Filottrano: Ingaggiata la schiacciatrice Vasilantonaki

Anthi Vasilantonaki

FILOTTRANO – La Lardini Volley si assicura le prestazioni della 22enne attaccante ellenica Anthi Vasilantonaki.

Nata ad Atene il 9 aprile 1996, la schiacciatrice/opposta è attualmente impegnata con la nazionale greca ai Giochi del Mediterraneo (questa sera il quarto di finale contro la Spagna).

L’arrivo di Vasilantonaki garantisce alla Lardini capacità tecniche e centimetri (195): seppur giovanissima, ha già avuto modo di mettere la sua personale firma sullo scudetto di Conegliano del 2016 (determinanti le sue prestazioni nella finale tricolore contro Piacenza), ma anche sulla Supercoppa italiana e sulla Coppa Italia vinte da Novara la scorsa stagione.

Talento purissimo, la Vasilantonaki debutta appena 14enne nella seconda serie greca con il Vyrona Atene, per poi salire nel 2012 in massima serie con il Panathinaikos Atene. In Italia sbarca dopo essersi distinta come miglior realizzatrice degli Europei under 18 del 2013 in Serbia e Montenegro e degli Europei under 19 dell’anno successivo in Finlandia ed Estonia. A Conegliano passa due stagioni suggellate dallo scudetto del 2016 (12 punti nella decisiva gara-quattro di finale), vestendo nel 2016/17 la maglia di Busto Arsizio, stavolta da titolare: in totale fa segnare 143 punti in 16 gare tra campionato e coppa Italia, pur dovendo fare i conti con un infortunio ad un piede che la mette fuorigioco nella fase centrale della stagione.

Da una big all’altra, ma a Novara trova meno spazio, pur contribuendo alla conquista di Supercoppa e Coppa Italia. Anthi Vasilantonaki è la seconda giocatrice greca a vestire la maglia della Lardini dopo Eleni Kiosi (2015/2016).

Sostieni Volleyball.it