Latina: Ufficiale Tosi, Parodi nel mirino

LATINA – E’ il giorno del libero in casa della Taiwan Excellece Latina. Il club pontino – che nella prossima stagione dovrebbe lasciare il palaBianchini per Cisterna – ufficializza l’ingaggio del toscano Federico Tosi.

Nato a Pietrasanta (Lucca) il 14 settembre 1991, arriva a Latina dopo un lunga gavetta in serie A con cinque stagioni in A2 e cinque in A1. Cresciuto nelle giovanili della Scarperia Firenze e della Codyeco Santa Croce, proprio con quest’ultima disputa quattro campionati di A2 prima di trasferirsi alla Gherardi Città di Castello nel 2013-14 dove ottiene la promozione nella massima serie disputando altri due campionati. Nel 2015-16 è alla Revivre Milano, l’anno successivo alla Sir Safety Perugia e la scorsa stagione all’Azimut Modena. 

“Scegliere Latina per me non è stato difficile – dice Tosiperché mi ha subito convinto la prima telefonata con Tubertini e il suo progetto sulla squadra. Considerando anche che Latina è una delle società più longeve della Superlega, per me è stato molto facile dire di si alla loro chiamata. Dopo le due stagione passate a Perugia e Modena, con tanti campioni, avevo voglia di rimettermi in gioco da protagonista come negli anni precedenti e Latina è la piazza perfetta per farlo, perché abbiamo tutti la stessa voglia di fare bene. Un ringraziamento alla società che mi ha dato fiducia e creduto in me per una stagione che si prospetta molto combattuta. Sono molto carico e non vedo l’ora di cominciare a lavorare”. 

Intanto, dopo l’addio di Piacenza all’A1 si “libera” Simone Parodi. Lo schiacciatore, corteggiato da settimane dalla dirigenza pontina, avrebbe  di fatto dato la sua disponibilità dopo che Piacenza ha lasciato la Superlega, situazione per la quale il posto 4 ligure stava ancora aspettando.