Lega Pallavolo Femminile: caso Tifanny, stop ai transgender fino a norme Fipav

A Milano l'Assemblea delle Società di Serie A Femminile: approvato documento su tesseramento atlete transgender, nominato il nuovo Giudice di Lega

3126

MILANO – Si è tenuta oggi a Milano l’Assemblea dei Club aderenti alla Lega Pallavolo Serie A Femminile. Presenti all’incontro tutte e 11 le Società di Serie A1 più 10 Società di Serie A2.

Il Consorzio ha approvato all’unanimità dei presenti un documento relativo al tesseramento di atlete transgender, in cui si ribadisce l’urgenza e la necessità che la Federazione Italiana Pallavolo definisca a tal proposito una normativa. I Club si sono impegnati ad attendere queste norme prima di procedere a nuovi tesseramenti di atlete transgender. 

È stata inoltre definita la programmazione dei Play Off Scudetto, che verrà condivisa con Rai Sport e quindi diffusa nei prossimi giorni. Dopo aver approvato il Regolamento di Ammissione ai Campionati di Serie A 2017-18, l’Assemblea ha infine provveduto all’elezione del nuovo Giudice di Lega, ruolo che verrà ricoperto dall’avvocato Alessandro Conti