Taviano: In regia arriva l’ex-Perugia Dimitrov

Dobromir Dimitrov

TAVIANO – Colpo di mercato da Superlega per la Pag Volley Taviano che in vista del Campionato di Serie A2 2018/2019 ha scelto di affidare la regia del roster giallorosso a Dobromir Dimitrov. L’accordo con il palleggiatore bulgaro è stato chiuso lo scorso venerdì dal Presidente del sodalizio tavianese Mauro Gaetani e dal Direttore Sportivo Massimo Portaccio che hanno inteso puntare su un atleta di livello a cui affidare la cabina di regia della nuova squadra agli ordini di Coach Licchelli.

Classe 1991 per 1.98 di altezza, il palleggiatore di Pazardzhik (Bulgaria) dà avvio alla sua carriera nel 2007 con il Volejbolen Klub Pirin du Razlog, club a cui resterà legato per cinque anni e che lo vedrà debuttare in Superliga: nel 2010 fa parte della Selezione Under-20 che si aggiudica la medaglia d’argento al Campionato Europeo. Nel 2012, poi, il debutto nella Nazionale maggiore con cui partecipa ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra. Dopo due annate con il Koko Volejbolen Klub Gabrovo, la carriera di Dobromir nei club stranieri si apre nel 2014/2015 nella Diviza A1 rumena con il Clubul Sportiv Municipal Bucureşti. Poi l’esordio in Italia nel Campionato di Superlega 2015-16 con la Sir Safety Umbria Volley di Perugia. E ancora, alcune esperienze all’estero nella Super League con l’Arman Ardakan Volleyball Club e il Volei Municipal Zalău, nella Divizia A1. La prossima Stagione 2018-2019 vedrà, dunque, il palleggiatore bulgaro tornare protagonista del Campionato italiano di Serie A2 con la maglia della Pag Taviano.

«Abbiamo lavorato a lungo per individuare un palleggiatore di esperienza al quale affidare la regia della squadra – commenta il Direttore Sportivo Massimo Portaccio – E in Dimitrov Dobromir abbiamo trovato tutte le caratteristiche dell’atleta che cercavamo. La sua esperienza e la sua carriera internazionale possono rappresentare le garanzie di cui avevamo bisogno».

Sostieni Volleyball.it