Video - 13 settembre 2023, 16:48

Europei: Giannelli alla vigilia della semifinale. "Felici di essere qui a Roma, l'importante è come giochiamo noi"

Alla vigilia della sfida con la Francia il regista azzurro presenta la gara con l'avversario non senza dimenticare il cammino fatto sin qui

Europei: Giannelli alla vigilia della semifinale. "Felici di essere qui a Roma, l'importante è come giochiamo noi"

ROMA - Giornata di vigilia per gli azzurri arrivati a Roma per le semifinali e finali dell'Europeo.

Il capitano Simone Giannelli, 204 presenze in azzurro per lui ieri a Bari, commenta così l'appuntamento: “La cosa importante è come giochiamo noi, come stiamo noi in campo, senza quello tutto il resto viene meno. Ci impegniamo nelle nostre cose e ci piace un sacco riuscire a far bene di fronte al nostro pubblico, siamo felici di essere qui a Roma".

"Ringrazio tutte le città che ci hanno ospitati fino ad oggi, siamo stati bene ovunque".

"Cerco sempre di aiutare i miei compagni di squadra ma sono tutti bravissimi, è un gruppo che si conosce, tanti di loro hanno giocato insieme nelle nazionali giovanili. La mentalità è quella giusta, è una cosa naturale il fatto che ognuno si sente importante, lo si è visto anche ieri con l'Olanda, ogni ingresso, ogni persona di questo gruppo è importante. Per vincere dobbiamo giocare sempre al 100%, non dobbiamo giocare per un giocatore ma per tutti, cercando soluzioni collettive. Qualche momento di sbando c'è, quando sei sotto con Nimir che tira forte in battuta, qualche dubbio ce l'hai, ma la nostra caratteristica è stare li, anche se siamo sotto, al primo loro errore cerchiamo di recuperare".

"La Francia è una squadra di alto livello, di esperienza, sono da tanto insieme, hanno tanta tecnica e pochi punti deboli. Dobbiamo essere bravi in ogni fondamentale”

Redazione Volleyball.it

SU