Beach Volley - 10 ottobre 2023, 11:56

Mondiali Beach Volley: Quattro coppie alla fase ad eliminazione diretta

Mondiali Beach Volley: Quattro coppie alla fase ad eliminazione diretta

MESSICO - Si è chiusa la fase a gironi dei Campionati del Mondo in corso di svolgimento in Messico.

Nella serata di ieri sono arrivate due sconfitte nel tabellone femminile e una in quello maschile per le coppie azzurre: Menegatti/Gottardi si sono dovute arrendere agli Stati Uniti chiudendo il girone al secondo posto; stesso risultato ottenuto nel tabellone maschile da Nicolai/Cottafava, sconfitti dalla Spagna. Scampoli/Bianchin sono state invece superate dal Giappone venendo così eliminate dalla rassegna iridata.

Non riescono a trovare il tris di vittorie Marta Menegatti e Valentina Gottardi. Le azzurre, impegnate ieri nell’ultimo e decisivo match della Pool J contro la coppia statunitense Scoles/Flint, non sono riuscite a confermare la vittoria ottenuta negli ottavi di finale dell’Elite16 di Parigi proprio contro le atlete a stelle e strisce, perdendo così la possibilità di passare la fase a gironi in testa al proprio raggruppamento.
Azzurre un po' contratte sin dall’inizio del match; le americane ne hanno subito approfittato accumulando punti e scappando via fino al 21-14 di fine primo set. Partono bene le azzurre nella seconda frazione di gioco; qualche passaggio a vuoto alimenta però nuovamente fiducia nelle statunitensi che riescono nuovamente a staccare le azzurre, chiudendo il match 21-18 e assicurandosi così il primo posto nel girone. Per il team USA sei ace messi a segno.
Le azzurre ai sedicesimi, in programma questa sera alle ore 21, affronteranno Anouk Vergé-Dépré e Joana Mäder, team elvetico vincitore a punteggio pieno della Pool L e piazzatosi, tra l’altro, sul terzo gradino del podio ai Giochi Olimpici di Tokyo. Le azzurre in caso di passaggio del turno incroceranno sulla propria via o le australiane Mariafe Artacho Del Solar e Taliqua Clancy o le tedesche Sandra Ittlinger e Karla Borger.

Sconfitta e secondo posto nel girone anche per Paolo Nicolai e Samuele Cottafava. Gli azzurri, autori fino a ieri di due vittorie nelle prime due uscite della Pool H contro Messico e Australia, si sono dovuti arrendere all’esperta coppia spagnola composta da Pablo Herrera e Adrián Gavira. Team spagnolo che si è preso la rivincita dopo i due precedenti che hanno visto la squadra azzurra trionfare al terzo set. Partita sottotono per gli azzurri; primo set in totale controllo della Spagna che è riuscita senza indugi a chiudere sul 21-15. Nel secondo set gli azzurri hanno tentato il pareggio ma a spuntarla sul finale sono stati nuovamente gli spagnoli che hanno chiuso il match sul 21-18.
Archiviata la fase a gironi gli atleti di coach Simone Di Tommaso torneranno sulla sabbia questa sera alle ore 19 per affrontare nei sedicesimi gli argentini Nicolás e Tomas Capogrosso, arrivati secondi nella Pool L dietro ai polacchi Losiak/Bryl. In caso di vittoria gli azzurri si troverebbero nella propria strada per l’ennesima volta in stagione i campioni mondiali e olimpici in carica Anders Mol e Christian Sorum.

Questa notte torneranno sulla sabbia anche le altre due coppie azzurre in gara nel tabellone maschile. Dopo aver concluso la fase a gironi al secondo posto nei rispettivi gironi, Daniele Lupo ed Enrico Rossi e Alex Ranghieri e Adrian Carambula andranno dunque a caccia del pass per gli ottavi di finale.

Daniele Lupo ed Enrico Rossi, secondi nella Pool A dopo le due vittorie contro Mozambico e Olanda e la sconfitta contro la Norvegia, nei sedicesimi in programma questa notte alle ore 1.00 si troveranno davanti la coppia cubana composta da Jorge Luis Alayo e Noslen Diaz Amaro, vincitori della Pool I. Se gli atleti dell’Aeronautica Militare dovessero superare il primo turno a eliminazione diretta, negli ottavi si troverebbero davanti i vincitori tra i cechi Perusic/Schweiner e gli spagnoli Herrera/Gavira.

Fase a gironi superata al secondo posto della Pool E per Alex Ranghieri e Adrian Carambula. Prosegue dunque il percorso della coppia azzurra; gli atleti allenati da Daniele Di Stefano, non sono riusciti a raggiungere l’obiettivo di vincere il proprio raggruppamento, fatale per il team azzurro è stata la sconfitta rimediata dagli austriaci Sedl/Pristauz nel secondo match del girone. Per Ranghieri/Carambula testa ora ai sedicesimi di finale in programma questa notte alle ore 1.00 contro i cinesi Likejiang Ha Jiaxin Wu. In caso di passaggio del turno gli azzurri rischiare di trovarsi davanti gli Stati Uniti con la coppia composta da Miles Partain e Andrew Benesh, team testa di serie numero tre del torneo e dominatore a punteggio pieno della Pool C.

FASE A GIRONI | I RISULTATI DELLE COPPIE AZZURRE
Venerdì 6 ottobre

Ranghieri/Carambula (ITA)-Mora/Lopez (NCA) 2-0 (21-11, 21-11)
Boermans/De Groot (NED)-Lupo/Rossi (ITA) 1-2 (21-10, 21-23, 12-15)

Sabato 7 ottobre
Carol/Barbara (BRA)-Scampoli /Bianchin (ITA) 2-1 (23-21, 23-25, 15-9)
Nicolai/Cottafava (ITA)-Barajas/Cruz (MEX) 2-0 (21-9, 21-11)
Ranghieri/Carambula (ITA)-Seidl/Pristauz (AUT) 1-2 (21-19, 17-21, 12-15)
Mol/Sorum (NOR)-Lupo/Rossi (ITA) 2-1 (19-21, 21-13, 15-10)
Menegatti/Gottardi (ITA)-Quesada/Williams (CRC) 2-0 (21-9, 21-9)

Domenica 8 ottobre
Ludwig/Lippmann (GER)-Scampoli/Bianchin (ITA) 2-0 (21-12, 21-12)
Lupo/Rossi (ITA)-Monjane/Ainadino Martinho (MOZ) 2-0 (21-16, 21-13)

Lunedì 9 ottobre
Ranghieri/Carambula (ITA)-Horl/Horst (AUT) 2-1 (22-24, 21-16, 15-10)
Menegatti/Gottardi (ITA)-D. Klinger/R.Klinger (AUT) 2-1 (21-9, 18-21, 15-10)
Nicolai/Cottafava (ITA)-McHugh/Burnett (AUS) 2-0 (21-18, 21-18)
Ishii/Mizoe (JPN)-Scampoli/Bianchin (ITA) 2-0 (21-18, 21-18)
Menegatti/Gottardi (ITA)-Scoles/Flint (USA) 2-0 (21-14, 21-18)

Martedì 10 ottobre
Nicolai/Cottafava (ITA)-Herrera/Gavira (ESP) 0-2 (15-21, 18-21)

SEDICESIMI | GLI APPUNTAMENTI DELLE COPPIE AZZURRE
Ore 19: Capogrosso N./Capogrosso T. (ARG)-Nicolai/Cottafava (ITA)
Ore 21: Gottardi/Menegatti (ITA)-Verge Depre/Mader (SUI)
Ore 1.00: Ha Likejiang/Wu Jiaxin (CHN)-Ranghieri/Carambula (ITA)
Ore 1.00: Alayo/Diaz (CUB)-Lupo/Rossi (ITA)


Redazione Volleyball.it

SU