News FIPAV | 10 ottobre 2023, 21:54

Europei Sitting femminili: Bis delle azzurre, 3-0 sulla Croazia

Europei Sitting femminili: Bis delle azzurre, 3-0 sulla Croazia

ITALIA-CROAZIA 3-0 (25-4, 25-7, 25-9)
ITALIA: Battaglia 2, Ceccatelli 7, Bellandi 9, Bosio 11, Pedrelli 10, Aringhieri 15, Biasi (L). Cirelli 2, Barigelli 2, Desini 2, Spediacci. N.e. Moggio. All. Ribeiro.
CROAZIA: Rosic 3, Spoljaric, Rimac 1, Drobnjakovic 1, Giba 5, Soldo, Bulj, Hergotic, Uskok. All. Jolic.
ARBITRI: Le Balc’h, Kuzmanovic 
DURATA SET: 10’, 9’, 13’
ITALIA: 32 a, 6 bs, 7mv, 10 et
CROAZIA: 5°, 2 bs, 1 mv, 15 et

CAORLE - Secondo successo per la Nazionale femminile nei Campionati Europei di sitting volley che questa sera ha battuto con un rotondo 3-0 (25-4, 25-7, 25-9) la Croazia al termine di un match nel quale le ragazze di Amauri Ribeiro sono apparse brillanti come nella gara d’esordio contro la Turchia. 

Nel match di questa sera, che ha chiuso un’altra giornata di gare all’insegna della sportività e dell’inclusione, le azzurre hanno dominato in tutti i set le avversarie che non hanno potuto far altro che arrendersi sotto i colpi di Bosio e compagne. L’Italia grazie a questo secondo successo occupa la momentanea prima posizione nella pool A. 
Le migliori marcatrici tra le fila italiane sono state Aringhieri (15 punti) e Bosio (11 punti).

Domani terzo match della prima fase alle ore 19 contro la Germania con diretta streaming sul canale YouTube del ParaVolley Europe (QUI

Nel primo set l’Italia parte lanciata e anche grazie ad un ottimo turno in battuta si porta avanti e fa subito il vuoto tra sé e le avversarie (11-0). Il forcing delle azzurre prosegue implacabile e in 10 minuti chiudono il set in proprio favore con il punteggio di (25-4).  
Al rientro in campo è ancora l’Italia a dettare il ritmo (5-1) e imporre alla Croazia il proprio gioco. La Croazia non riesce a trovare delle contromisure all’attacco delle azzurre che incrementano il proprio vantaggio fino al definitivo (25-7).
Più equilibrato l’avvio del terzo parziale con le Croata che si portano subito in vantaggio (3-1). Le azzurre, però, ci mettono poco a tornare in carreggiata e anche grazie ad un ottimo turno in battuta del capitano Bosio operano il sorpasso e si spingono sul + 6 (11-5). Il finale è tutto a tinte azzurre con le italiane che procedono senza flessioni fino al conclusivo (25-9).

ELISA SPEDIACCI: “E’ stata una bella partita contro la Croazia. Siamo ovviamente soddisfatte del risultato e della vittoria che abbiamo ottenuto. In ogni gara cerchiamo di migliorare e limare alcune cose che non vanno. Oggi siamo state particolarmente efficaci in battuta e abbiamo dimostrato che in questo fondamentale siamo molto brave. Da ora in avanti il livello si alzerà e domani affronteremo la Germania che è sicuramente una squadra più forte di quelle che abbiamo affrontato finora.Per quanto riguarda l’emozione di giocare in casa posso dire che provo tanta gioia e felicità anche perché ci sono tutte le nostre persone care a sostenerci e questo ci dà ancora maggiore forza e voglia di fare bene in questo europeo”.

IL CALENDARIO E RISULTATI DEI CAMPIONATI EUROPEI FEMMINILI

Pool A: Italia, Germania, Ungheria, Croazia, Turchia.
Pool B: Slovenia, Ucraina, Francia, Polonia, Gran Bretagna.

Lunedì 9 ottobre 2023
Pool A – Germania-Croazia 3-0 (25-8, 25-3, 25-8)
Pool B – Ucraina-Polonia 3-0 (27-25, 25-16, 25-15)
Pool B – Slovenia-Gran Bretagna 3-0 (25-12, 25-5, 25-11)
Pool A – Italia-Turchia 3-0 (25-2, 25-6, 25-5)

Martedì 10 ottobre 2023
Pool B – Ucraina-Francia 3-0 (25-4, 25-11, 25-15)
Pool A – Germania-Ungheria 3-0 (25-11, 25-11, 25-11)
Pool B – Slovenia-Polonia 3-0 (25-21, 25-20, 25-19)
Pool A – Italia-Croazia 3-0 (25-4, 25-7, 25-9)

Mercoledì 11 ottobre 2023
Ore 9.30 – Pool B – Gran Bretagna-Francia
Ore 12.00 – Pool A – Turchia-Ungheria
Ore 16.00 – Pool B – Slovenia-Ucraina
Ore 19.00 – Pool A – Italia-Germania

Giovedì 12 ottobre 2023
Ore 9.15 – Pool A – Ungheria-Croazia
Ore 9.30 – Pool B – Francia-Polonia
Ore 11.45 – Pool B – Ucraina-Gran Bretagna
Ore 12.00 – Pool A – Germania-Turchia
Ore 18.15 – Pool B – Francia-Slovenia
Ore 19.00 – Pool A – Ungheria-Italia

Venerdì 13 ottobre 2023
Ore 9.15 – Pool B – Polonia-Gran Bretagna
Ore 9.30 – Pool A – Croazia-Turchia

Quarti di finale
Ore 16.00 – QF1– A3-B2
Ore 18.00 – QF2 – A2-B3
Ore 18.15 – QF3 – A1-B4
Ore 18.30 – QF4 – A4-B1

Sabato 14 ottobre 2023
Ore 9.30 e ore 12.00 – Semifinali 5°-8° posto
Ore 15.30 – Finale 9°-10° posto
Ore 15.45 e ore 16.00 – Semifinali 1°-4° posto

Domenica 15 ottobre 2023
Ore 9.00 – Finale 7°-8° posto
Ore 11.00 – Finale 5°-6° posto
Ore 12.00 – Finale 3°-4° posto
Ore 15.00 – Finale 1°-2° posto

 

Redazione Volleyball.it