FIPAV Milano Monza Lecco - 12 ottobre 2023, 11:32

Fipav Milano-Monza-Lecco: Il Centro Federale Pavesi inaugura la stagione 2023-2024

Grande partecipazione alla cerimonia di premiazioni delle società

Fipav Milano-Monza-Lecco: Il Centro Federale Pavesi inaugura la stagione 2023-2024

 

MILANO - Un vero e proprio successo che, dopo i vari sold out del mese di agosto per le partite dell’Europeo Femminile giocate a Monza, ancora una volta ha testimoniato la grande voglia di pallavolo che pervade e anima tutto il Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco. Non si può definire altrimenti la “Cerimonia di Premiazione dei Successi delle Società 2022-2023”, il tradizionale appuntamento di inizio stagione che, domenica 8 ottobre, si è svolto al Centro Pavesi di Milano. 

Ad aprire l’evento è il Presidente del Comitato, Massimo Sala, in un Palazzetto stracolmo di atleti, dirigenti e allenatori: ”Come ogni anno ci ritroviamo in questo clima di festa a ricordare i risultati ottenuti nella scorsa stagione. È bellissimo celebrare questi eventi, ma allo stesso tempo sento l’enorme responsabilità di rappresentare un movimento di questo calibro. Tanti i risultati raggiunti dalle nostre squadre e dagli atleti convocati con le nazionali, sia nell’indoor che nel beach".

"Un punto che vorrei sottolineare è il riconoscimento dello sport e dei suoi valori nella Costituzione. Un grande traguardo ma per ora è solo la cornice. Credo infatti che a dipingere quest’opera dovremo essere noi assieme alle istituzioni nazionali, locali e scolastiche. Sarà un’opera che potrà essere compiuta solo con tanti anni di lavoro e dedizione". 

"Voglio inoltre menzionare la grande organizzazione che ha reso possibile la realizzazione della tappa di Monza dell’Europeo, un percorso che ha visto la collaborazione di oltre 90 volontari. Un ringraziamento speciale all’amministrazione comunale di Monza per il supporto e la disponibilità”.

L’Assessore allo Sport del Comune di Monza, Viviana Guidetti, ha confermato l’ottima collaborazione con la Federazione ed ha espresso la propria soddisfazione per aver avuto la possibilità di ospitare sul territorio monzese un evento di grande prestigio che ha saputo suscitare l’entusiasmo e la curiosità dei cittadini.

A partecipare alla cerimonia è anche il Presidente di FIPAV Lombardia Piero Cezza: “Sono qui per festeggiare i numerosi risultati raggiunti quest’anno. Rivolgo un ringraziamento speciale al Comitato per la professionalità e la dedizione dimostrata durante un’estate difficile per via degli europei. Un ulteriore ringraziamento lo rivolgo a tutte le squadre che hanno partecipato ai campionati regionali, nei quali abbiamo raggiunto il massimo dei risultati possibili. In bocca al lupo a tutti per la stagione futura” 

Claudia Giordani, Vicepresidente nazionale CONI: “E’ sempre bellissimo ritrovarvi tutti gli anni così numerosi. Stiamo costruendo un movimento compatto e motivato, come una famiglia unita nel cercare di raggiungere risultati comuni. È mia premura ringraziare tutte le Società anche per i ruoli fondamentali ricoperti nelle proprie comunità.

Il territorio e le Società hanno ricevuto i complimenti anche da parte dei Consiglieri Federali Strigazzi e Apostoli con l’auspicio di una nuova stagione sempre ricca di soddisfazioni.

Ma la pallavolo è anche solidarietà e lo testimonia la premiazione delle Società che si sono classificate al primo e al secondo posto nelle varie “division” e degli Arbitri protagonisti del “Challenge Avis-Fipav” (presenti i rappresentanti delle varie sezioni Avis), il “campionato speciale” che attraverso le donazioni di sangue si propone di aiutare chi soffre. 

Numerosi i premi attribuiti, a partire dalla pallavolo di vertice fino a quella di base passando per i riconoscimenti individuali indoor e beach.

 

 

Appassionante il ricordo della Finale Scudetto femminile del Vero Volley Milano di fronte ad oltre 4000 tifosi e della semifinale raggiunta dall’Allianz Milano in Superlega, ad un solo passo dalla finale, oltre a quello della meritata salvezza in A3 raggiunta dalla giovane squadra dei Diavoli Rosa. A questi successi vanno aggiunte le tante promozioni nei campionati nazionali, regionali e territoriali. Da sottolineare poi lo scudetto in Under 17, il terzo consecutivo, dei Diavoli Powervolley nonché la conquista della Del Monte Junior League da parte del Vero Volley Monza, per il secondo anno consecutivo da una società del nostro territorio (l’edizione 2022 fu vinta dai Diavoli Powervolley).

Particolarmente applaudita la presenza di Matey Kaziyski, Paolo Porro, Marco Vitelli e Damiano Catania (Allianz Milano), Thomas Beretta, Marco Gaggini, Francesco Comparoni e Flavio Morazzini (Vero Volley Monza). Assenti le ragazze di Serie A impegnate nella prima partita di campionato.

Un importante riconoscimento è stato inoltre consegnato a Sara Breidenbach, Campionessa d’Italia 2023 di Beach Volley.

Altrettanto ricco è stato l’elenco dei singoli, giovanissimi, atleti convocati nelle nazionali seniores e giovanili. Un premio speciale è stato consegnato ai ragazzi del territorio che hanno conquistato il titolo Europeo Under 17: Nicolò Garello, Lorenzo Ciampi e Marco Donnarumma (quest’ultimo nello Staff). Ma anche Paolo Porro, Marco Vitelli e Damiano Catania, vincitori delle Universiadi, solo per citarne alcuni. Particolarmente festeggiati anche l’oro femminile e l’argento maschile delle nostre Selezioni Territoriali Indoor così come l’oro e l’argento maschile e l’oro femminile delle Selezioni Territoriali di Beach Volley.

Premiati anche i Direttori di Gara che sono stati promossi al livello superiore (4 promozione al “Ruolo B” e 9 a quello “Regionale”).

Un ulteriore momento “speciale” è stata poi la consegna a Rachele Sangiuliano (Nazionale Campionessa del Mondo nel 2002) del prestigioso riconoscimento “La Penna del Volley”, intitolato alla memoria del giornalista Paolo Brenna e destinato ogni anno ai rappresentanti dei media più attivi nella promozione della pallavolo:

E’ un piacere essere qui con voi. Ricevere questo premio mi sprona a fare sempre di più per lo sport che amo, con l’obiettivo di avvicinare e fare appassionare sempre più persone alla pallavolo”. 

È sempre un grande piacere e motivo di orgoglio vedere il palazzetto pieno – commenta il nostro Presidente Massimo Sala – ma lo è ancora di più vedere la gioia negli occhi di ragazze e ragazzi nel momento in cui ritirano il riconoscimento. Non tutti giocano e non tutti arriveranno in serie A ma il “sapore” della vittoria è uguale a qualsiasi livello ed emoziona allo stesso modo. Non posso quindi far altro che augurare a coloro che oggi hanno festeggiato i traguardi raggiunti nella scorsa stagione di replicarli e, se possibile, migliorarli. A tutti gli altri auguro invece di essere “sul palco” delle premiazioni l’anno prossimo".

Fipav Milano-Monza-Lecco

SU