A1 F.: Bergamo vince l’anticipo e vola al’8° posto

ZANETTI BERGAMO – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 3-1 (25-13 22-25 25-15 25-21)
ZANETTI BERGAMO: Courtney 10, Olivotto 11, Smarzek 19, Acosta Alvarado 14, Tapp 9, Cambi 1, Sirressi (L), Mingardi. Non entrate: Strunjak, Loda, Imperiali. All. Bertini.
BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Villani 13, Veglia 2, Nicoletti 12, Pietersen 1, Washington 9, Di Iulio 1, Parlangeli (L), Rivero 13, Miniuk 3, Bartesaghi 1, Manig, Norgini. Non entrate: Biava. All. Mazzola.
ARBITRI: Cerra, La Micela.
NOTE – Spettatori: 1231, Durata set: 21′, 28′, 24′, 29′ ; Tot: 102′.

BERGAMO – La Zanetti piega Brescia e mette a segno la missione di giornata: strappare i 3 punti e agguantare proprio le bresciane a quota 24 punti e all’ottavo posto in classifica.

HANNO DETTO.

Carlotta Cambi: “E’ stata difficile. Il primo set lo abbiamo vinto con facilità, poi Brescia ha cambiato sistema di difesa e di muro. Ma siamo state brave a rispondere e a strappare i 3 punti che sono un piccolo passo verso i play off: volevamo chiuderla da 3 punti e penso si sia visto”.

Rossella Olivotto: “Nel secondo Brescia ha tenuto un buon ritmo e noi abbiamo pagato. Siamo state brave a spingere di nuovo dopo. Sono una squadra molto caratteriale, hanno messo in difficoltà molte squadre. Noi invece a volte ci spegniamo: dobbiamo imparare a limitare i black out. Siamo in crescita e possiamo dare ancora tanto: vogliamo i play off e tutte le prossime partite saranno fondamentali”.

Sostieni Volleyball.it