35 anni del beach volley al Fantini Club

CERVIA – Fu al bagno Fantini di Cervia, oggi Fantini Club, grazie ad un’idea di Claudio Fantini dopo un viaggio in California, che arrivò per la prima volta in Italia e in Europa, trentacinque anni fa, la pallavolo che si giocava sulle spiagge della California con il nome di “beach volleyball”.

La storia di questo sport, oggi disciplina olimpica fra le più “giovani” e di maggior successo, è stata ripercorsa con una intera settimana di tornei sulla spiaggia del Fantini Club, ed una grande festa di celebrazione, che non ha deluso le aspettative.

Oltre 350 giocatori hanno preso parte ai tornei dei 35 anni del beach volley al Fantini Club. Sfida regina del week end è stato il Campionato Serie Beach1, che ha visto sul podio maschile al quarto posto Samuele Cottafava e Tobia Marchetto, al terzo posto Federico Rizzi e Luca Bigarelli, secondi classificati Paolo Ingrosso e Carlo Bonifazie medaglia d’oro per Matteo Ingrosso e Davide Dal Molin.

Per il podio femminile in quarta posizione si sono classificate Giada Godenzoni e Daniela Rinaldini, terzo posto per Alessandra Colzi ed Eleonora Gili, secondo posto per Jessica Allegretti e Giulia Toti e prima posizione per la coppia Debora Allegretti ed Eleonora Annibalini.

Tante sono state le iniziative all’insegna dell’amarcord. A partire dai Master Over 35 femminile e Over 40, Over 50 e Over 60 maschile, dove sono scesi in campo indimenticati campioni e campionesse del passato, fino al Gran Galà del beach volley di sabato sera. Ha fatto da cerimoniere alla serata il giornalista Lorenzo Dallari, chiamando sul palco, fra aneddoti, ricordi e sorrisi, i numerosi ospiti presenti degli anni indimenticabili del beach volley: Andrea Gardini, Luca Cantagalli, Stefano Recine, Antonio Babini, Giuseppe Patriarca, Mauro Gavotto, Roberto Masciarelli, Davide Sanguanini, Riccardo Fenili, Riccardo Lione, Stefano Pascucci, Piero Molducci, Paolo Tofoli, Manuel Coscione, Nicola Grigolo, Carmen Turlea e Darina Mifkova.

Sostieni Volleyball.it