A1 F.: Casalmaggiore torna al successo. Cuneo doppio ko: 3-0 e si infortuna Degradi

349

13. GIORNATA 
VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE – BOSCA S.BERNARDO CUNEO 3-0 (25-22 31-29 28-26)
VBC E’PIU’ CASALMAGGIORE: Bajema 15, Melandri 6, Montibeller 22, Vasileva 14, Stufi 5, Marinho, Sirressi (L), Ciarrocchi, Maggipinto, Bonciani, Kosareva. Non entrate: Vanzurova. All. Parisi.
BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Candi 4, Signorile 2, Degradi 5, Zakchaiou 10, Bici 17, Ungureanu 17, Zannoni (L), Giovannini 7, Strantzali 3, Turco. Non entrate: Fava, Gay, Stijepic. All. Pistola.
ARBITRI: Cesare, Brancati.
NOTE – Durata set: 28′, 38′, 30′; Tot: 96′.

CREMONA – La Vbc Èpiù Casalmaggiore è viva e vegeta e rialza la testa. In una gara dedicata a Laura Partenio (le ragazze della Vbc hanno portato una fascia rosa sul braccio per omaggiarla) Federica Stufi e compagne strappano un bel 3-0 alla Bosca San Bernando Cuneo in una gara lottata dall’inizio alla fine. Nota stonata per le ospiti l’infortunio di Degradi.

LA PARTITA

E’ un errore delle piemontesi ad aprire la gara, ma le ospiti pareggiano subito, sono una diagonale a tutto braccio di Vasileva prima e una pipe di Bajema poi a portare Casalmaggiore sul 3-1. Un uno due di capitan Stufi e di Montibeller mandano la Vbc sul 5-1 e coach Pistola non può che chiamare il primo time out di partita. Cannonata lunga di Montibeller che trova la linea di fondo campo e fa 6-2. Bajema sigla il 9-4 con un bel mani out. Altra cannonata dell’americana in maglia quindici che piega le braccia della difesa ospite e fa 10-5. Marinho alza all’indietro e trova Montibeller che taglia il campo e fa 12-7, la brasiliana numero sette poi allunga con un muro. Montibeller che trova una bella parallela e continua il suo momento davvero in palla, 14-9. Altra bella diagonale di Bajema, 18-13 e time out per Cuneo. Zakchaiou mura una pipe potente di Vasileva, 16-18 e coach Parisi preferisce chiamare time out. Montibeller sale e la sua diagonale è sentenza, 20-17. Montibeller fa 21-18. L’attacco di Stufi viene murato e le ospiti completano quasi la rincorsa, 22-23 e time out per coach Parisi. Al ritorno in campo Bajema mura l’attacco di Cuneo e fa 24-22, set point. L’attacco out di Ungureanu chiude 25-22.

Apre una bella diagonale di Montibeller, Degradi poi pareggia i conti, 1-1. Sul 3-2 Vbc purtroppo Alice Degradi si infortuna al ginocchio destro ed esce in barella, entra Giovannini al suo posto. Torna in vantaggio la Vbc con Bajema che piega le mani del muro e fa 4-3. Pipe a tutto braccio di Vasileva che fa un buco a terra, 6-5. Bella fast di capitan Stufi che mette a referto il 13-10, Montibeller allunga. Bajema trova la traiettoria giusta e fende il campo in parallelo, 15-11. Melandri sfrutta un tocco morbido e fortunato e fa 17-14. Cuneo si porta sotto, arriva al 16-17 grazie a qualche errore così coach Parisi è costretto al time out. Si torna in campo ed è Montibeller a mettere a terra il quindicesimo punto personale, 18-16. Grazie ad un ottimo turno di battuta di Ungureanu, Cuneo si porta in vantaggio 20-21, time out Vbc Èpiù Casalmaggiore. Si ritorna a giocare e il mani out di Rosamaria è vincente, 21-21. Buco per terra per Bajema che lascia la difesa piemontese di pietra, 22-22. Casalmaggiore poi torna in vantaggio con uno “schiaffone” di Vasileva in pipe, 23-22, time out per coach Pistola. E’ fuori il tentativo cuneese, set point Casalmaggiore, 24-22, ma Giovannini annulla la prima palla set. Montibeller riporta Casalmaggiore avanti, 25-24. Montibeller ritrova l’ennesima palla set, 27-26. E’ Bajema attentissima che chiude 31-29.

L’infortuno a Degradi. foto facebook Sportgrigiososso

E’ Giovannini ad aprire la frazione, ma Zackchaiou fa invasione e pareggia i conti, Bajema in pipe poi manda avanti Casalmaggiore 2-1. Vasileva piazza il suo colpo e trova il vertice lungo, 3-2, capitan Stufi poi alza il muro e fa 4-2. Muro di Montibeller e coach Pistola chiama time out, 6-2. Diagonale di Vasileva nei due metri, 9-4. Altro punto della schiacciatrice bulgara, 10-5. Cuneo trova l’11-8 con un ace millimetrico di Strantzali, time out Casalmaggiore. Bajema è caparbia e alla terza volta passa, 13-11. Le ospiti si portano avanti sul 14-16, coach Parisi inserisce Bonciani per Marinho, Ungureanu manda la sua battuta a rete, 15-16. Gran recupero di Sirressi e bomba di Montibeller, 18-18, Vasileva in pipe porta avanti le rosa, time out Cuneo. Bajema manda avanti le sue con una bella super trasformata, 20-19. Il primo tempo di Melandri è sporco ma efficace, 21-20. Bajema ancora in pipe trova il match point 24-23, ma Bici annulla. Cuneo passa avanti ma stavolta è Vasileva ad annullare, 25-25. E’ ancora la schiacciatrice bulgara con un muro a siglare punto, 26-25. Bajema chiude il set 28-26 e il match per 3-0.

Sostieni Volleyball.it