A1 F.: Conegliano apre con Monza. Danesi super ex. Tante assenti per i Norceca

MODENA – Partirà con la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Saugella Monza il 75° Campionato di Serie A1 Femminile. Questa sera, al PalaVerde, l’anticipo della 1. giornata tra le bicampionesse d’Italia in carica, allenate da Daniele Santarelli, e le brianzole di Massimo Dagioni.

Il weekend di apertura del torneo proporrà immediatamente temi interessanti: chi potrà verosimilmente puntare al tricolore? Chi cercherà di spezzare l’egemonia che in territorio italiano le trevigiane e l’Igor Gorgonzola Novara hanno stabilito da alcuni anni? Quali squadre avranno la capacità di insediarsi in zona Play Off e quali invece lotteranno per la permanenza in Serie A1? 

Il campionato registra in questa prima giornata l’assenza di ben 12 atlete assenti per il Norceca femminile, torneo che si chiude il 14 ottobre. Mancano all’appello, Hill e Ogbogu (Conegliano), Lowe e Washington (Busto Arsizio), Poulter (Chieri), Courtney (Novara) negli Usa; Van Ryk (Bergamo), Gray (Caserta) e Maglio (Firenze) nel Canada; Enright (Chieri) e Cruz (Caserta) nel Portorico; Bricio (Scandicci) nel Messico.

Le pagelle dei top teamLe pagelle tra play off e salvezza

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO-SAUGELLA MONZA
La cerimonia dello stendardo del terzo Scudetto, che verrà issato al soffitto del Palaverde, aprirà la prima partita della Serie A1. Tra le ospiti, assente Begic, che starà lontano dai campi per circa 6 mesi a causa della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Grande ritorno per Anna Danesi, al primo match ufficiale in maglia Saugella, proprio contro la squadra che l’ha consacrata tra le migliori centrali del mondo.

“Non abbiamo avuto moltissimo tempo per lavorare tutte insieme, ma le ultime uscite amichevoli ci hanno rinfrancato e la squadra è in progresso – afferma Santarelli -. Abbiamo ancora alcune assenze importanti e un paio di atlete con qualche acciacco da smaltire, ma siamo pronti per partire in questo campionato che presenta già tre gare nella prima settimana (Conegliano anticiperà a mercoledì 16 la gara contro Brescia prevista a dicembre, ndr). Monza è una delle big, si parte già con uno scontro importante che ci dirà a che punto siamo. Di certo per noi sarà bellissimo tornare al Palaverde e ricevere l’abbraccio del nostro fantastico pubblico, la squadra non vede l’ora che sia domani, lo spettacolo sarà assicurato”.

“Sicuramente sabato proverò tante emozioni – confida Danesi -. Ho giocato a Conegliano tre anni, vivendo bellissime esperienze che ora sono pronta a replicare con la maglia di Monza. Ci aspetta una gara tosta ma stiamo lavorando tanto. Dobbiamo ancora migliorare qualcosa ma sono sicura che ci divertiremo. Loro hanno un buon gioco e noi dovremo cercare di fare il massimo in ogni fondamentale, partendo forte fin da subito e aggredirle il più possibile. Il nostro è un grande gruppo: con le ragazze ci troviamo molto bene. Ci sono delle cose ancora da mettere a posto ma sono certa che con l’allenamento sapremo esprimere un gran gioco”.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
Sabato 12 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport)
Imoco Volley Conegliano – Saugella Monza 
ARBITRI: Cerra-Curto

Domenica 13 ottobre, ore 17.00
èpiù Pomì Casalmaggiore – Savino Del Bene Scandicci  
ARBITRI: Saltalippi-Brancati

Il Bisonte Firenze – Unet E-Work Busto Arsizio  
ARBITRI: Luciani-Mattei

Zanetti Bergamo – Lardini Filottrano  
ARBITRI: Canessa-Braico

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta  
ARBITRI: Goitre-Venturi

Bosca S.Bernardo Cuneo – Igor Gorgonzola Novara  
ARBITRI: Piana-Bassan

Domenica 13 ottobre, ore 18.30
Reale Mutua Fenera Chieri – Bartoccini Fortinfissi Perugia  
ARBITRI: Gnani-Papadopol

Sostieni Volleyball.it