A1 F.: I temi della giornata. Scandicci scala la classifica, Chieri mura Monza

220

RISULTATI, DELLA 5. GIORNATA CLASSIFICA E PROSSIMO TURNOI TABELLINI DELLE GARE GIOCATE

MODENA – Quarta vittoria stagionale e aggancio alla vetta della classifica del Campionato di Serie A1 Femminile. E’ un sogno la prima avventura della Delta Despar Trentino nel massimo torneo: il 3-0 interno sulla Bartoccini Fortinfissi Perugia consente alle gialloblù di Matteo Bertini di issarsi a quota 12 punti, gli stessi dell’Imoco Volley Conegliano (anche se le pantere proprio oggi hanno osservato il turno di riposo), e di proseguire nel cammino da ‘grande’. Nel match del Sanbàpolis brilla Piani, opposta trentina, autrice di 20 punti, con il 43% offensivo, 2 ace e altrettanti muri. 

Un punto dietro la coppia di testa c’è la Savino Del Bene Scandicci, che concede un set alla VBC èpiù Casalmaggiore prima di imporsi nei successivi tre e fare bottino pieno. Il ritorno di Pietrini è un’ulteriore buona notizia per coach Barbolini, che dopo un primo parziale sotto tono inserisce Lubian e Markovic e ha la meglio sulle rosa. Top scorer è la solita Stysiak (17 punti), mentre nelle fila delle casalasche sotto il 40% di rendimento offensivo Montibeller e le bande Vasileva e Partenio. 

Annulla un match point e poi ottiene due punti preziosi la Reale Mutua Fenera Chieri, che in casa supera per 3-2 la Saugella Monza. Per due volte avanti di un set, le piemontesi di Bregoli subiscono la rimonta delle lombarde. Le quali giungono al 13-14 al quinto, ma lì Grobelna e il muro di Villani su Van Hecke firmano il parziale del successo. E proprio il fondamentale del muro è l’arma decisiva di Chieri (16 totali, 6 di Mazzaro), che sale a quota 6 in classifica a una lunghezza di distanza da Monza. 

Rinviate a data da destinarsi, a causa dell’insorgenza di casi di positività al Covid-19, Igor Gorgonzola Novara-Bosca S.Bernardo Cuneo e Banca Valsabbina Millenium Brescia-Unet E-Work Busto Arsizio.

Sostieni Volleyball.it