A1 F.: Inversione di campo per Conegliano-Firenze, anticipo per il mondiale

2021
Egonu vs Nwakalor

24ª GIORNATA
Mercoledì 1 Dicembre ore 20:30 

Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano – Il Bisonte Firenze
ARBITRI: Frapiccini-Brancati
ADDETTO VIDEOCHECK: Scapinello

CONEGLIANO – Dopo la 9. giornata giocata nel weekend domani sera al PalaVerde di Villorba, in anticipo, scenderanno in campo la Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano, reduce dalla 76ª vittoria consecutiva, e le toscane de Il Bisonte Firenze reduci dalla sfida con Chieri che è valsa un punto per la classifica. Originariamente la gara era prevista a Palazzo Wanny, ma è stata chiesta l’inversione di campo per l’indisponibilità del nuovo palasport fiorentino. Da calendario quindi, verrà disputata la partita di ritorno, valevole per la 24. giornata del Campionato, in modo tale da permettere alla pantere di programmare al meglio il Mondiale per Club.
Un doppio turno casalingo per le pantere di Daniele Santarelli con Firenze e Perugia prima degli impegni internazionali, con il tecnico gialloblù che dopo il difficilissimo periodo causato dai tanti infortuni delle proprie atlete, ha ritrovato in campo sia De Gennaro che Sylla nell’ultima sfida. “Proseguiamo il nostro percorso di crescita in vista del Mondiale – afferma il coach della Prosecco DOC Imoco – e queste due partite in casa giungono a puntino per alzare il nostro ritmo. Sono le due ultime casalinghe prima di una serie di trasferte toste tra Champions e Mondiale. Ho avuto ottimi segnali dalla partita vinta domenica su un campo difficile come quello di Scandicci, ora mi aspetto continuità da queste partite. Domani abbiamo Il Bisonte che è una squadra sempre difficile da affrontare, con grandi attaccanti sia di palla veloce che di palla alta e un bel mix di gioventù ed esperienza, sarà una partita difficile contro una compagine che non molla mai ed ha le potenzialità per impensierire qualsiasi avversaria. Dovremo giocare veramente bene per vincere, ma siamo alla ricerca di migliorare costantemente il nostro gioco, manca poco al Mondiale quindi non ci possiamo accontentare, ma dobbiamo spingere al massimo. Sarebbe bello giocare queste due gare con tanto pubblico, perché poi per venti giorni saremo in giro per l’Europa e ne sentiremo la mancanza.” 

Le bisontine di coach Massimo Bellano invece, sono chiamate ad un’altra trasferta dopo il tie-break di Chieri, e proveranno ad impensierire le pantere senza nulla da perdere e con la spensieratezza che ha contraddistinto fin ora l’ottima prima parte della stagione delle giovanissime fiorentine, capitanate da una delle ex di turno, Indre Sorokaite. Le altre due ex della sfida saranno Terry Enweonwu, pronta a ritagliarsi uno spazio importante durante la sfida, e Sarah Fahr per le padrone di casa, che sta ancora recuperando dall’infortunio al ginocchio.
Troveremo una squadra di campionesse – afferma il tecnico delle toscane – in grande condizione ed in un momento pazzesco dimostrato dal record che portano avanti ormai da un anno e mezzo e dalla qualità del gioco che esprimono, anche in vista del Mondiale per Club a cui dovranno partecipare nel mese di Dicembre. Per noi queste partite sono un momento di crescita importante, andiamo a Conegliano per confrontarci con i migliori e per trarre insegnamenti indicazioni e ritmo giusto per poter giocare poi il proseguo del campionato cercando di mettere più in difficoltà possibile. Nel momento in cui si dovesse aprire qualche possibilità di ottenere qualcosa in più dovremo farci trovare pronti ed al momento giusto provare a fare qualcosa di importante. Andiamo ad affrontare questa gara con serenità sapendo della forza dell’avversario ma senza abbassare la testa perché se vogliamo un po’ alla volta proseguire il percorso che stiamo portando avanti dobbiamo affrontare con la mentalità giusta e con le modalità giuste e correte anche avversari di questo spessore.

I precedenti tra le due squadre sono venti, con tre vittorie per Il Bisonte – l’ultima in casa l’8 aprile 2017 per 3-2, al Mandela Forum in gara-1 dei quarti dei playoff – e diciassette per l’Imoco, di cui le ultime otto consecutive.

LA CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 27*; Igor Gorgonzola Novara 22; Vero Volley Monza 19; Unet E-Work Busto Arsizio 18; Savino Del Bene Scandicci 17; Reale Mutua Fenera Chieri 16*; Il Bisonte Firenze 15; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 12; Volley Bergamo 1991 9; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 9; Acqua & Sapone Roma Volley Club 8; Bosca S.Bernardo Cuneo 8; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 7; Delta Despar Trentino 5.
*una partita in più

Sostieni Volleyball.it