A1 F.: Scandicci (vince nettamente il derby) e Conegliano in vetta

566
Scandicci capolista

MODENA – Percorso netto per Savino Del Bene Scandicci e Imoco Volley Conegliano, che continuano a condurre a punteggio pieno la classifica di A1 Femminile dopo la 4. giornata.

Le toscane vincono nettamente il derby con Il Bisonte Firenze per 3-0 di fronte ai 3200 del Mandela Forum, mentre le pantere mitigano la delusione di Supercoppa e affondano con lo stesso punteggio una buona SAB Volley Legnano tra i 3500 del PalaVerde. Dietro la coppia a 12 punti, c’è sempre la Igor Gorgonzola Novara, anch’essa imbattuta in Campionato: il 3-1 in rimonta alla Lardini Filottrano significa terza piazza a quota 11.

Nel quarto e ultimo match di giornata, affermazione esterna della Liu Jo Nordmeccanica Modena, che piazza la zampata nella seconda parte del tie-break e supera una combattiva myCicero Volley Pesaro.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – SAB VOLLEY LEGNANO 3-0 (25-20, 25-20, 25-22)
Nell’inedita sfida alla neopromossa Sab Legnano le pantere dell’Imoco Volley calano al Palaverde il poker di vittorie che mantiene la squadra gialloblù in testa a punteggio pieno alla Serie A1 dopo quattro turni.

Oltre a Easy, coach Santarelli dà un turno di riposo a Folie e tiene in tribuna per precauzione anche Samanta Fabris. Il sestetto titolare vede quindi in campo per Conegliano Wolosz-Nicoletti, Melandri-Danesi, Hill-Bricio, libero De Gennaro; per Legnano Caracuta-Drews, Degradi-Newcombe, Pencova-Ogoms, libero Lussana.

L’Imoco Volley è ora attesa in Olanda per la prima sfida allo Sliedrecht nell’ultimo turno preliminare di Champions League.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – LARDINI FILOTTRANO 3-1 (19-25, 25-15, 25-22, 25-19)
Quarto successo consecutivo per la Igor Volley di Massimo Barbolini, che dopo il trionfo in Supercoppa si aggiudica anche il match casalingo con Filottrano. Trascinate da una eccellente Francesca Piccinini (per lei 20 punti con il 47% in attacco e il meritato premio di MVP MC Prefabbricati del match) e da una Stefania Sansonna (per lei il “Premio zanzara” NC Elettrica) sempre presente in ricezione come in difesa.

La Igor parte con Egonu opposta a Skorupa, Chirichella e Bonifacio al centro, Enright e Piccinini in banda e Sansonna libero; ospiti schierate con Tomsia in diagonale alla regista Bosio, Mazzaro e Hutinski al centro, Scuka e Mitchem in banda e Feliziani libero.

IL BISONTE FIRENZE – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 0-3 (14-25, 16-25, 14-25)
I 3200 spettatori del Mandela Forum (compreso il ct della nazionale italiana Davide Mazzanti e il Sindaco di Firenze Dario Nardella) non bastano ad evitare a Il Bisonte la sconfitta contro la Savino Del Bene, che gioca decisamente meglio e si conferma imbattuta nel palazzetto di casa di Firenze da quando le due formazioni sono in A1. La squadra di Marco Bracci non è riuscita a reggere l’altissimo livello del gioco delle avversarie, e adesso deve pensare subito a tornare in palestra per preparare le prossime partite, che saranno decisamente più giocabili rispetto alle ultime tre contro Conegliano, Novara e Scandicci.

Marco Bracci non può contare sull’acciaccata Di Iulio, e parte con Bechis in regia, Sorokaite opposto, Santana e Tirozzi in banda, Tapp e Miloš al centro e Parrocchiale libero, mentre Parisi risponde con Carlini in palleggio, Haak opposto, De La Cruz e Bosetti schiacciatrici laterali, Adenizia e Arrighetti al centro e Merlo libero.

MYCICERO VOLLEY PESARO – LIU JO NORDMECCANICA MODENA 2-3 (25-27, 25-20, 22-25, 25-23, 12-15)
Partita equilibratissima tra myCicero Volley Pesaro e Liu Jo Nordmeccanica Modena ed è stata logica e giusta la conclusione al tie break. Le due formazioni si sono equivalse per tutto il match e alla fine ha prevalso forse la maggiore esperienza di Modena e il cambio azzeccato di Gaspari, che verso il finire del quinto set ha rimesso in campo Montano che ha risolto la contesa in favore delle ospiti con 4 punti. Le emiliane hanno dovuto fare a meno della Calloni infortunata.

LA CLASSIFICA
Savino Del Bene Scandicci 12
Imoco Volley Conegliano 12
Igor Gorgonzola Novara 11
Unet E-Work Busto Arsizio 9
Saugella Team Monza 6
LiuJo Nordmeccanica Modena 6
MyCicero Volley Pesaro 4
SAB Volley Legnano 3
Pomi’ Casalmaggiore 3
Lardini Filottrano 3
Il Bisonte Firenze 3
Foppapedretti Bergamo 0.

Sostieni Volleyball.it