A1 F.: Semifinale Gara4: Novara a caccia della finale, Scandicci vuole la bella

A Siena alle 18.30 (Raisport) c'è Gara4 tra Savino Del Bene e Igor Gorgonzola Novara . Piemontesi avanti 2-1 nella serie, con una vittoria sarà finale. Le toscane puntano alla 'bella'

Francesca Piccinini a caccia dell'ennesima finale contro Scandicci
Francesca Piccinini a caccia dell'ennesima finale contro Scandicci

Giovedì 25 aprile, ore 18.30 (diretta Rai Sport)
Savino Del Bene Scandicci – Igor Gorgonzola Novara 
Arbitri: Zavater-Saltalippi
Terzo Arbitro: Brancati 
Addetto Video Check: Tavarini

SIENA – Andrà in scena al PalaEstra di Siena il quarto capitolo della serie di semifinale dei Play Off Scudetto tra Savino Del Bene Scandicci e Igor Gorgonzola Novara.

Giovedì 25 aprile, alle ore 18.30, le toscane di Carlo Parisi e le azzurre di Massimo Barbolini si affronteranno per la quarta volta in una settimana con obiettivi diversi: le piemontesi, sfruttato al massimo il fattore campo per portarsi in vantaggio per 2-1, puntano a vincere la terza partita consecutiva per conquistare la finale, a cui si è qualificata ufficialmente mercoledì sera l’Imoco Volley Conegliano; le scandiccesi, invece, vogliono pareggiare i conti per allungare la serie alla decisiva Gara-5, da giocare eventualmente al PalaIgor sabato 27 aprile ma in cui tutto potrebbe succedere.

Nelle sfide vissute fin qui, moltissimi i capovolgimenti di fronte e numerose le protagoniste in grado di rompere gli equilibri. Per questo è impossibile pronosticare il risultato del prossimo duello, che sarà trasmesso in diretta su Rai Sport. 

“Dobbiamo vincere e quindi faremo quello che serve per vincere – chiarisce Carlo Parisi, coach della Savino Del Bene -. Gara 2 l’abbiamo interpretata male ed in gara 3 siamo stati bravi ad entrare subito carichi in campo. Dovremo aver chiaro ciò che è successo lunedì, perché in diversi momenti abbiamo giocato meglio, ci è mancata continuità ma di fronte abbiamo una grande squadra come Novara. Dovremo dare il massimo per continuare la serie”. 

“La serie è equilibrata e tosta, come ci aspettavamo – spiega Francesca Piccinini, capitana della Igor Gorgonzola -. Abbiamo fatto il nostro dovere facendo valere il fattore campo e adesso andiamo a giocarci una partita molto importante a Siena. Scandicci darà il massimo perché non può più sbagliare nulla, altrettanto faremo noi perché vogliamo chiudere prima possibile questa serie e conquistare la nostra quarta finale stagionale. Per riuscirci, però, servirà una prestazione senza sbavature e di altissimo livello”.

EX – Solamente due le ex dell’incontro, tutte nelle fila di Novara. Con la maglia numero 1 della Igor Gorgonzola giocherà infatti la palleggiatrice statunitense Lauren Carlini, in forza alla Savino Del Bene nella passata stagione. La maglia numero 2 della squadra piemontese sarà invece indossata dalla fiorentina Federica Stufi, ex capitano della Savino Del Bene e titolare in una Gara 1 chiusa con 8 punti e il 55% in attacco.

PRECEDENTI –  16 i precedenti tra le due formazioni. Il bilancio recita 12 vittorie piemontesi e 4 successi scandiccesi. In questa stagione il conto dei precedenti è in favorevole alla Igor Gorgonzola. Novara infatti in questa stagione ha vinto 3 partite contro Scandicci, una in regular season, due durante le semifinali scudetto. La Savino Del Bene invece si è imposta in due occasioni: 2-3 nella gara di ritorno della stagione regolare e 3-2 nella Gara 1 delle semifinali. Quello di questa stagione non è il primo confronto ai play off tra Savino Del Bene Scandicci e Igor Gorgonzola Novara. Le due formazioni infatti si affrontarono durante i quarti di finale della stagione 2016/2017. In quell’occasione a passare il turno fu Novara, che si impose 2-1 nella serie.

 

Sostieni Volleyball.it