A1 F: Vallefoglia, altro match difficile a Chieri. Coach Passeri: “Loro squadra tosta, hanno ottime individualità”

63

VALLEFOGLIA – Seconda trasferta consecutiva per la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia. La squadra di coach Fabio Bonafede sarà ospite della Reale Mutua Fenera Chieri al PalaFenera, campo difficile da espugnare. Le piemontesi, con cui la Megabox colse la sua prima vittoria in A1 della sua storia (3-1 nella gara di Urbino dello scorso 20 ottobre), sono seste in classifica a 22 punti, a sette lunghezze da Busto Arsizio, quinta ma con due partite giocate in più. Così presenta la partita di domenica il vice allenatore Giacomo Passeri: “Con Chieri sarà una partita molto dura, loro sono una squadra davvero tosta, con ottime individualità come Mazzaro e Bosio che hanno fatto parte della nazionale la scorsa estate alla Volleyball Nations League, e poi giovani come Cazaute, Villani, De Bortoli, per non parlare delle straniere Grobelna e Frantti. Sono reduci da alcune ottime partite, poi sono state bloccate dal Covid. Anche noi siamo tornati al completo solo da giovedì, il rientro dal Covid non è facile sotto ogni punto di vista per anche per le atlete. Domenica Kaisa Alanko ha fatto un buon debutto, del resto era arrivata da cinque giorni e le dobbiamo dare tempo di inserirsi nei meccanismi di gioco”.

Sostieni Volleyball.it