A1 F.: Vincono anche UYBA e Scandicci. Cuneo sorprende Monza

MODENA – L’ultimo turno di Regular Season prima della pausa per la Coppa Italia crea una piccola spaccatura tra le prime quattro delle classifica e il resto del gruppo. Replicando al successo della capolista Imoco Volley Conegliano  – 3-0 sabato sera sul campo della èpiù Pomì Casalmaggiore – Unet E-Work Busto Arsizio, Igor Gorgonzola Novara e Savino Del Bene Scandicci restano in scia, vincendo le rispettive partite per 3-0 e rafforzando le posizioni. 

Le farfalle anche al Pala George di Montichiari confermano il loro ottimo periodo di forma e infliggono il 3-0 alle padrone di casa della Banca Valsabbina Millenium Brescia. Gara di grande intensità quella delle farfalle biancorosse, capaci di un gioco a tratti veramente brillante e praticamente mai in difficoltà durante tutto il match. Fatto salvo per l’avvio di secondo set e per la prima parte del terzo, in cui Brescia ha provato tutto al servizio con Mingardi e Rivero e ha cercato di sfruttare la vena di Degradi, la formazione di Lavarini ha sempre imposto il proprio gioco. Herbots è stata trascinante (19 punti, MVP), ma non da meno sono state Washington e Lowe (13 a testa) e Gennari (11 e super anche in seconda linea).

Ottava vittoria consecutiva per la Igor Gorgonzola Novara di Massimo Barbolini – leggi qui

L’avvio del girone di ritorno è magico per la Bosca S.Bernardo Cuneo, che dopo aver sconfitto in casa Scandicci si ripete contro la Saugella Monza. Le ragazze di coach Pistola ritrovano grandi motivazioni e forza mentale e alla Candy Arena, dopo essere state avanti 0-2, concedono il fianco alla rimonta delle brianzole, ma al tie-break tirano fuori gli artigli e graffiano le rivali. Decisivi i 23 punti di Van Hecke e i muri dell’ex Candi. 

Macinano punti Il Bisonte Firenze e Reale Mutua Fenera Chieri. Le toscane di coach Caprara tornano con i tre punti anche dal PalaBarton di Perugia – leggi qui

Dopo cinque affermazioni per 3-1 la Reale Mutua Fenera Chieri ottiene al PalaVignola di Caserta la prima vittoria per 3-0 della stagione ai danni di una sempre striminzita formazione della Golden Tulip Volalto 2.0. Lo 0-3 rispecchia l’andamento di una partita il cui esito non è mai stato in discussione, netta la differenza in campo fra le due squadre, con le campane in difficoltà per l’organico ridotto all’osso (positivo, però, l’esordio della centrale statunitense Deja Harris). Top scorer della gara è capitan Enright che realizza 12 punti col 60% di efficacia in attacco.

Spazio ora alla 42. edizione della Coppa Italia. Mercoledì sera in programma i quarti di finale in gara unica. Le quattro vincenti si qualificheranno per le finali che si disputeranno al PalaYamamay di Busto Arsizio sabato 1 e domenica 2 febbraio. 

RISULTATI 16. GIORNATA
èpiù Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano 0-3 (18-25, 23-25, 20-25)
Igor Gorgonzola Novara – Lardini Filottrano 3-0 (25-21, 25-17, 25-13)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (19-25, 19-25, 20-25)
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Il Bisonte Firenze 1-3 (25-19, 19-25, 23-25, 17-25)
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Reale Mutua Fenera Chieri 0-3 (16-25, 17-25, 10-25)
Savino Del Bene Scandicci – Zanetti Bergamo 3-0 (25-16, 25-23, 25-13)
Saugella Monza – Bosca S.Bernardo Cuneo 2-3 (26-28, 22-25, 25-19, 25-21, 11-15)

CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 45
Unet E-Work Busto Arsizio 39
Igor Gorgonzola Novara 35
Savino Del Bene Scandicci 32
————————–Ai quarti play off

————————–Agli Ottavi play off
èpiù Pomì Casalmaggiore 28
Saugella Monza 26
Il Bisonte Firenze 24
Reale Mutua Fenera Chieri 21
Zanetti Bergamo 20
Bosca S.Bernardo Cuneo 19
Banca Valsabbina Millenium Brescia 16
Lardini Filottrano 14

—————————-retrocessione A2
Bartoccini Fortinfissi Perugia 9
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 8.

LA FORMULA
Il Campionato di Serie A1 ha 14 squadre partecipanti, per 26 giornate complessive di Regular Season. Al termine della Regular Season, la 13. e la 14. classificata retrocedono in Serie A2. Le prime 12 ai Play Off Scudetto: Le prime 4 ai quarti di finale, mentre le squadre dal 5° al 12° posto effettueranno un turno di ottavi di finale

Sostieni Volleyball.it