A2 Credem Banca: Gara3, Siena supera Brescia 3-0 e riapre la serie

97

A2 CREDEM  BANCA – Gara 3 Semifinale
Emma Villas Aubay Siena – Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 3-0
(25-21, 25-17, 25-15)
Emma Villas Aubay Siena: Fabroni 1, Massari 7, Zamagni 5, Romanò 25, Yudin 9, Barone 7, Crivellari (L), Fantauzzo 0, Fusco (L), Panciocco 0. N.E. Della Volpe, Ciulli, Truocchio. All. Spanakis.
Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia: Tiberti 1, Galliani 4, Candeli 5, Bisi 8, Cisolla 8, Esposito 9, Crosatti (L), Cogliati 0, Tasholli 0, Franzoni (L), Tonoli 0, Bergoli 0. N.E. Orlando Boscardini. All. Zambonardi.
ARBITRI: Oranelli, Toni.
NOTE – durata set: 27′, 24′, 24′; tot: 75′.

SIENA – La Emma Villas Aubay Siena si aggiudica gara3 della serie di semifinale playoff con un perentorio 3-0 contro Brescia. La squadra di coach Alessandro Spanakis entra in campo con il piglio giusto e conquista il match mostrando una bella pallavolo. La serie si allunga, mercoledì 5 maggio si giocherà gara4 al centro sportivo San Filippo di Brescia.

SESTETTI –  Siena parte con Fabroni al palleggio, Romanò in posto 2, Yudin e Massari in banda, Barone e Zamagni al centro, Fusco libero. Brescia inizia con Tiberti-Galliani, Cisolla-Bisi, Candeli-Esposito, Franzoni.

LA PARTITA – Molto bene Yuri Romanò con il punto del 4-3. Tiberti e l’ace di Esposito portano il punteggio sul 5-5. L’ace di Tiberti spinge Brescia sul +2 (6-8). A Zamagni risponde Candeli, poi Romanò mette giù il 9-10. E ancora Romanò è protagonista: suo l’ace del 10-10. Il muro di Siena ferma Bisi, quando Barone va a segno dai 9 metri è +2 per la Emma Villas Aubay: 14-12. Due punti di Romanò e Siena vola sul 16-13. Ancora uno scatenato Romanò per il 18-13. Senesi avanti 20-15, tassello di Yudin per il 22-17. E’ Romanò a chiudere il primo set sul 25-21.
Secondo set Subito 3-1 Siena, con ace di Igor Yudin. Il russo-australiano colpisce nuovamente dai 9 metri. Il muro di Barone e un altro punto di Romanò danno il 6-1. Romanò e Yudin spingono fino all’11-4, ancora l’opposto di Siena è bravo a mettere giù il pallone del 12-4. Yudin trova il mani-out di Bisi: 13-4. Romanò non sbaglia niente, ed è 14-7. Anche dai nove metri Romanò non fallisce il bersaglio: 15-7. Veloce Fabroni-Zamagni per il 20-11. Bene Yudin: 22-13. Ancora Romanò chiude il set: 25-17.
Terzo set Siena parte con il botto anche nel terzo parziale: Romanò mette giù il pallone del 10-5. Ace di Fabroni per il 12-5. Fantastica la difesa della squadra di coach Alessandro Spanakis, con Romanò che chiude il punto del 13-6. Di nuovo Romanò: 14-7. Muro di Barone ed è 15-7. Massari molto bene a muro (18-10) e poi a segno da posto 4 (19-10). Zamagni schiaccia per il 23-13. Yudin e Massari chiudono il set sul 25-15 ed il match.

 

Sostieni Volleyball.it