A2 Credem Banca: Macerata-Lamezia 3-1

Anticipo 8. giornata di andata – Girone Bianco
Menghi Shoes Macerata – Conad Lamezia 3-1 (25-20, 25-23, 24-26, 25-21) – Menghi Shoes Macerata: Partenio 2, Nasari 10, Bussolari 8, Tiurin 29, Tartaglione 10, Franceschini 7, Condorelli (L), Gabbanelli (L), Casoli 0, Miscio 0, Molinari 0. N.E. Bucchi, Furiassi, Peda. All. Bosco.
Conad Lamezia: Negron 0, Bruno 14, Aprile 9, Bigarelli 23, Fantini 8, Usai 10, De Santis (L), Zito (L), Butera 0, Alfieri 5. N.E. Di Fino, Szewczyk. All. Tarzia.
ARBITRI: Di Blasi Giuseppe Maria, Verrascina.
NOTE – durata set: 22′, 30′, 34′, 28′; tot: 114′.

MACERATA – Altra bella e importante vittoria interna per la Menghi Shoes Macerata. Alla Marpel Arena i maceratesi battono in quattro set Lamezia (25-20, 25-23, 24-26, 25-21) al termine di un match combattuto e molto equilibrato dall’inizio alla fine. Devastante, ormai una costante in questo inizio di stagione, Igor Tiurin, capace di mettere a segno la bellezza di 29 punti. Con i tre punti odierni i biancoverdi salgono a quota 13 e guardano con interesse il quarto posto in graduatoria.

SESTETTI  – Menghi Shoes in campo con la diagonale Partenio-Tiurin, Nasari e Tartaglione in banda, Franceschini e Bussolari al centro con Gabbanelli libero. Dall’altra parte della rete Lamezia si schiera con la diagonale composta da Negron e Bigarelli, in banda Bruno e Fantini, al centro Aprile e Usai con Zito libero.

LA PARTITA – L’ace di Tiurin porta i padroni di casa avanti 11-8. E’ bravo Nasari ad andare a bersaglio per il 17-11. A chiudere il parziale ci pensa il solito Igor Tiurin: 25-20.

Ancora Tiurin decisivo ad inizio secondo set: sul suo turno di battuta Macerata allunga 5-1. I padroni di casa controllano bene la situazione e con il muro di Franceschini si portano sul 14-8. Bigarelli accorcia le distanze: 20-18. Il finale è di sofferenza per i maceratesi che però sono bravi a chiudere con Nasari: 25-23 e 2-0.

Ottimo l’avvio di Lamezia nel terzo set: Bruno realizza il punto dell’11-5. I ragazzi di Bosco tornano in carreggiata: 18-20 Lamezia. Tartaglione firma il pareggio (22-22) ma è proprio lo schiacciatore ad attaccare out l’ultimo pallone: 24-26.

Grande equilibrio in avvio di quarto set: Bussolari a segno per il 9-9. Il punto di Tiurin porta la Menghi Shoes sul 17-13. Macerata vede il traguardo e con Tiurin chiude il match: 25-21 e 3-1 preziosissimo.

CLASSIFICA
Centrale del Latte Sferc Brescia 21
Synergy Arapi F.lli Mondovì 17
Monini Spoleto 14
Menghi Shoes Macerata 13
Conad Reggio Emilia 11
Acqua Fonteviva Apuana Livorno 11
Kemas Lamipel Santa Croce 10
GoldenPlast Potenza Picena 9
Geosat Geovertical Lagonegro 8
Aurispa Alessano 6
Conad Lamezia 5
BCC Leverano 4, Roma Volley 0.

Note: 1 Incontro in più: Centrale del Latte Sferc Brescia, Geosat Geovertical Lagonegro, Aurispa Alessano, BCC Leverano; 2 Incontri in più: Menghi Shoes Macerata, Conad Lamezia.

 

Sostieni Volleyball.it