A2 Credem Banca: Mondovì si aggiudica il recupero. 3-2 a Siena

78
Sorriso finale per il Vbc Synergy Mondovì

Recupero 6ª Giornata – Serie A2 Credem Banca
Synergy Mondovì – Emma Villas Aubay Siena 3-2 (25-20, 25-23, 23-25, 17-25, 15-12) – Rivediamola
Synergy Mondovì: Milano 5, Borgogno 22, Bussolari 5, Paoletti 22, Ferrini 13, Marra 9, Fenoglio (L), Pochini (L), Camperi 0. N.E. Putini, Bosio. All. Barbiero.
Emma Villas Aubay Siena: Ciulli 1, Yudin 18, Zamagni 9, Romanò 37, Della Lunga 4, Barone 9, Della Volpe 3, Truocchio 1, Fusco (L), Fantauzzo 0, Panciocco 0. N.E. Crivellari. All. Spanakis.
ARBITRI: Venturi, Pozzi.
NOTE – durata set: 25′, 28′, 28′, 23′, 16′; tot: 120′.

MONDOVI’ – Si chiude con una vittoria il tour de force del Vbc Synergy Mondovì, alla quarta partita in otto giorni. I monregalesi si sono presi la soddisfazione di battere al PalaManera l’Emma Villas Siena al termine di una partita intensa e dalle mille emozioni. Avanti di due set, Borgogno e compagni hanno subìto la rimonta ospite ma questa volta sono riusciti ad uscire dall’angolo e ad imporsi, dopo una bella rimonta, al tie-break. Ai senesi non sono bastati 37 punti di Romanò: l’ottima prova dei biancoblù in battuta, a muro e in ricezione ha fruttato due punti importanti, che permettono di superare provvisoriamente Cantù e agganciare Castellana Grotte al nono posto.

LA PARTITA. Trattandosi di un recupero non possono giocare i due palleggiatori titolari Putini e Fabroni: spazio a Milano e Ciulli. Siena inizia la partita con Ciulli e Romanò, Yudin e Della Lunga in banda, al centro Zamagni e Barone, Fusco libero.
Grande partenza dei monregalesi che sfruttando il turno in servizio di Marra allungano subito (9-4). Un bel muro di Milano su Della Lunga e due attacchi vincenti di Paoletti e Borgogno aumentano la forbice (13-6), poi Siena si riavvicina dopo il secondo time-out (15-11). L’ace di Romanò porta al 17-14 ma dopo la sospensione di Barbiero il Vbc riparte. Due invasioni di Siena aiutano i monregalesi, che arrivano al set ball con un pallonetto di Paoletti, poi chiudono 25-20 con un muro a tre. Nel primo parziale ben 5 i blocks vincenti dei biancoblù.
Siena si ricompatta ad inizio secondo set, ma due aces di Milano permettono al Vbc di sorpassare sul 9-8. Con Borgogno in battuta i monregalesi allungano fino al 12-9, Spanakis striglia i suoi e Siena si riporta in scia, sfruttando le bordate dai nove metri di Romanò (13-13). Lotta punto a punto tra le squadre, poi il Vbc si porta a +2 grazie all’attacco out di Yudin (20-18). Dentro Fantauzzo in battuta, il videocheck certifica il punto del 24-23 poi chiude Ferrini con un ace.

Terzo set Per Siena torna in campo Dore Della Lunga. Mondovì inizia forte anche nel terzo parziale (5-2). Yudin finalizza una free-ball, Siena a contatto (6-5). Bel muro di Siena, ed è parità. Paoletti continua a non sbagliare niente, quando poi Borgogno mette a segno un servizio vincente il punteggio è sul 10-7. Paoletti continua a sbagliare poco. Della Lunga incrocia benissimo (13-12). Ferrini è bravo da posto 4, poi Mondovì nuovamente avanti con il muro (18-17). Pareggia Romanò (18-18). Paoletti ancora a segno, mentre nello scambio seguente Ferrini manda out il pallone dopo una grande difesa dei padroni di casa su un attacco di Della Lunga (19-19). Fantastico Romanò che mette a segno il punto del 20-20. Ancora parità. Zamagni va a murare Borgogno (22-23). Poi Romanò mette un altro mattoncino (22-24). Borgogno rintuzza, Romanò chiude il terzo set (23-25).

Quarto set
Mondovì tiene la testa avanti anche in avvio di quarto parziale. Borgogno fa 10-8, diventa 11-8 con l’attacco out di Yudin. Nuovo ace per i piemontesi: 12-8. Borgogno e Della Lunga realizzano altri punti. Poi Ferrini si merita ancora applausi (14-11). Recupero di Siena, ma Ferrini porta a casa un altro punto nonostante la ricezione non buona del team di casa (15-14). Igor Yudin chiude alla grande il 16-17, Siena ottiene un punto break con il muro vincente di Zamagni (16-18). Sono tre le lunghezze di vantaggio per la Emma Villas Aubay con l’ennesimo attacco vincente di Igor Yudin. Ospiti sulle ali dell’entusiasmo, c’è un altro muro di Zamagni (16-20). Missile di Romanò ed è +5 per Siena (16-21). Zamagni è insuperabile: il centrale di Siena realizza un altro bellissimo muro, stavolta su Paoletti (16-22). Ciulli-Zamagni: 17-24. Bene Yudin: 17-25.

I monregalesi sono bravi a resettare e a giocarsi tutto per tutto nel tie-break: Siena cambia campo avanti 6-8, ma Borgogno e compagni hanno il merito di non arrendersi e tornare in parità sul 10-10. Il sorpasso lo firma Paoletti e il Vbc aumenta i giri del motore, arrivando al match ball sul 14-12. Chiude un errore dell’opposto Romanò.

HANNO DETTO
“È stata bella partita – il commento di capitan Luca Borgogno -, siamo riusciti ad esprimere un buon gioco. Siamo stati sempre sul pezzo con la testa, peccato per il terzo set ma siamo stati bravi a riuscire a portare a casa la vittoria. In altre occasioni dopo aver perso due set ci siamo disuniti, oggi non è successo: sono davvero contento, come squadra stiamo lavorando tanto e le intese giuste si sono viste in campo. Stasera Milano ha fatto una gran partita, c’è un bell’affiatamento sia con lui che con Putini, siamo sulla buona strada”.
“Una vittoria che ci dà energia, carica e determinazione
– gli fa eco il tecnico Mario Barbiero -, e ci permette di continuare a lavorare con il sorriso. Siamo stati lucidi anche nelle fasi di stallo della partita: i ragazzi sono sempre determinati e malgrado la stagione complicata per noi lottano palla su palla, sono solo da applaudire. Domenica a Brescia sarà una partita difficilissima perché dopo la sconfitta dell’andata vorranno batterci in casa loro: andremo là per giocare la nostra pallavolo, cercando di avere le idee chiare dal punto di vista tattico come oggi”. 

CLASSIFICA
Agnelli Tipiesse Bergamo 32 (11)
Prisma Taranto 27 (12)
BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 22 (12)
Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 20 (13)
Sieco Service Ortona 19 (10)
Conad Reggio Emilia 17 (11)
Emma Villas Aubay Siena 15 (12)
Kemas Lamipel Santa Croce 14 (8)
BCC Castellana Grotte 10 (9)
Synergy Mondovì 10 (13)
Pool Libertas Cantù 9 (12)
Cave del Sole Geomedical Lagonegro 6 (11)

Sostieni Volleyball.it