A2 Credem Banca: Scontro di metà classifica per l’anticipo serale. Il Club Italia Crai fa visita a Catania

ROMA – Mancano solo quattro gare al termine della regular season della Serie A2 Credem Banca e la decima giornata del girone di ritorno aprirà le porte con l’anticipo di sabato sera alle 20.30, che vedrà la Elios Messaggerie Catania ospitare l’Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma

Le due squadre si presenteranno all’appuntamento in questione con numerosi elementi in comune, che contribuiscono a far presagire una gara molto equilibrata quantomeno sulla carta.

Le due formazioni, infatti, stanno vivendo un periodo molto simile sotto il punto di vista dei risultati, con uno score che nelle ultime cinque giornate ha visto le due squadre portarsi a casa i tre punti una sola volta, entrambe contro Cisano Bergamasco. Sotto il punto di vista della classifica, poi, si trovano a soli quattro punti di distanza, con Catania a quota 33 e gli azzurrini immediatamente sotto con 29 punti. Ancora più sottile la distanza se si considerano solamente le ultime nove gare del girone di ritorno, con i ragazzi di Monica Cresta a quota 9 e la formazione rossoblù a quota 7.

Entrambe, inoltre, sono reduci da una sconfitta casalinga e saranno dunque in cerca di riscatto, con il Club Italia che, al termine di una gara ben giocata almeno a tratti, non è riuscito a fermare la corsa di Piacenza e con Catania che ha dovuto cedere contro Grottazzolina, anche qui al termine di un match con alcuni spunti positivi per i padroni di casa.

Per quanto riguarda lo stato di forma, gli uomini di coach Puleo hanno completamente recuperato Cesare Gradi. Da quanto si apprende dal comunicato della società siciliana, infatti, lo schiacciatore classe ’88, dopo esser subentrato nel match contro Grottazzolina, ha pienamente recuperato dalla distorsione procurata agli inizi di febbraio e sarà regolarmente a disposizione.

In casa Club Italia, invece, Gian Luca Dal Corso rientrerà in gruppo dalla prossima settimana, dopo una tendinite che lo ha tenuto fermo diverse giornate e quindi non ce la farà per la gara di sabato sera.
L’ultimo precedente tra le due squadre ha visto trionfare la formazione rossoblù, che era riuscita a portarsi a casa la vittoria per 3-1 nella gara d’andata giocata a Roma.

 Mi aspetto una gara tosta –commenta il coach del Club Italia Monica Cresta anche perché loro recuperano Cesare Gradi che è sicuramente una pedina importante e della quale hanno sentito la mancanza nell’ultimo periodo. In generale poi possono contare su giocatori di esperienza e qualità come Bonacic e Finoli quindi lo reputo un organico di livello. Per quanto ci riguarda viviamo sempre di alti e bassi anche all’interno di brevi periodi di tempo, nell’ultimo mese però, anche se è arrivata una sola vittoria la squadra si sta allenando bene e le prestazioni sul campo non mi sono dispiaciute. Adesso cercheremo di raccogliere più risultati possibili nelle prossime quattro, anche se affronteremo squadre di tutto rispetto, per gratificare il lavoro svolto in palestra. Per quanto riguarda gli infortunati Dal Corso rientrerà in gruppo la prossima settimana e dunque non ce la farà per Catania.”

“Stiamo lavorando a pieno ritmo – commenta il coach di Catania Mauro Puleo– Il livello di allenamento sta risalendo. Ad inizio settimana abbiamo avuto anche modo di confrontarci e abbiamo definito un obiettivo, quello di ottenere un buon piazzamento per i playoff, il campionato è ancora lungo”

Sostieni Volleyball.it