MODENA – Dopo la pausa riservata ai quarti di finale di Coppa Italia (promosse alle semifinali Montichiari e Monza, San Casciano e Soverato), torna la serie cadetta con la prima giornata del girone di ritorno.

La capolista Montichiari ritrova Scandicci, sconfitta due volte nell’ultima settimana. Con i rinforzi Guatelli e Gravesteijn, le bresciane si rimettono il pole position per la promozione diretta in A1. La classifica dietro è cortissima: San Casciano sarà di scena a Rovigo; in palio punti importanti tra Soverato e Monza: all’andata fu secco 3-0 per le brianzole, da allora Boscacci (peraltro assente quel giorno) e compagne hanno elevato il proprio livello di rendimento e meditano vendetta. Reggio Emilia cerca punti salvezza nello scontro interno contro Bolzano. Entrambe le squadre si riaffacciano al campionato con una novità: la brasiliana Soraia tra le giallorosse e la russa Korobkova tra le altoatesine. Sala Consilina ospita Vicenza forte del prezioso 3-2 ottenuto contro Monza nell’ultimo impegno interno, mentre Gricignano attende Pavia, alle prese con il dubbio Frackowiak.

PROGRAMMA – 1. giornata di ritorno, domenica 26 gennaio, ore 18.00:
Gricignano – Pavia;
Soverato – Monza;
Scandicci – Montichiari;
Rovigo – San Casciano;
Reggio Emilia – Bolzano;
Sala Consilina – Vicenza.

PROSSIMO TURNO – 2. giornata di ritorno, domenica 3 febbraio, ore 18.00: Pavia – Scandicci; Vicenza – Soverato; Montichiari – Rovigo; San Casciano – Reggio Emilia; Bolzano – Sala Consilina; Monza – Gricignano.