MODENA – Come previsto, vittoria sudata per Montichiari a Pavia. La nona giornata vede l’attuale capolista mantenere il primato, tallonata da Monza e San Casciano, che riducono il distacco a due sole lunghezze grazie alle vittorie con Reggio Emilina (unico successo casalingo) e a Soverato. Vicenza rosicchia un punto a Bolzano e approfitta della sconfitta di Scandicci con Rovigo per portarsi a quota undici, a un solo passo dalle altoatesine. In coda perde anche Gricignano, sconfitta in quattro set da Sala Consilina nello scontro salvezza.

San Casciano è la migliore in attacco con il 53% di positività; Bolzano guida la classifica degli ace con 7 punti, Monza quella dei muri con 14 stampate.

Fra le cannoniere di giornata spiccano i 29 centri di Papa per Bolzano.

RISULTATI – 9. giornata andata, giovedì 26 dicembre 2013:
Pavia – Montichiari 2-3 (25-13, 22-25, 25-17, 22-25, 7-15);
Soverato – San Casciano 0-3 (24-26, 22-25, 21-25);
Monza – Reggio Emilia 3-1 (25-19, 29-27, 24-26, 25-23);
Gricignano – Sala Consilina 1-3 (25-20, 17-25, 13-25, 22-25);
Bolzano – Vicenza 2-3 (25-20, 25-21, 24-26, 25-27, 7-15);
Scandicci – Rovigo 1-3 (22-25, 25-14, 25-27, 22-25).

CLASSIFICA – Montichiari 23; Monza e San Casciano 21; Rovigo e Soverato 17; Pavia 13; Bolzano 12; Vicenza e Scandicci 11; Sala Consilina 8; Gricignano 5; Reggio Emilia 3.

PROSSIMO TURNO – 10. giornata andata, lunedì 6 gennaio 2014 ore 18.00: Sala Consilina – Pavia; Bolzano – Soverato; Montichiari – Monza; Vicenza – San Casciano; Reggio Emilia – Rovigo; Scandicci – Gricignano.