A2 F.: Macerata nella storia, è neo promossa in A2 femminile

Le ragazze di Paniconi battono in tre set Cesena e si aggiudicano nel tripudio della Marpel Arena il campionato con due giornate d’anticipo

MACERATA – Notte magica per la Roana Cbf Macerata. In una Marpel Arena gremita come non si vedeva da tempo, le ragazze di Paniconi non sfigurano e senza troppi patemi d’animo battono 3-0 Cesena staccando il pass per la serie A2. Una promozione storica per le orange maturata nel corso di un campionato dominato in lungo e largo, con un passivo di sole due sconfitte e un +7 sulla diretta rivale che non lascia alcun dubbio sullo strapotere delle ragazze di Paniconi.

Avvio convincente per la Roana Cbf subito avanti 5-2 grazie all’ace di Peretti che costringe Cesena al time out. Le romagnole rientrano in campo ricaricate e il sorpasso non tarda ad arrivare con il 10-12 firmato Errichiello e il tredicesimo punto spinge Paniconi a richiamare le sue ragazze. Un break di 2-0 riporta le orange sotto nel punteggio e il mani-out di gobbi vale il definitivo aggancio sul 17 pari. È lo stesso opposto locale che disfa e riordina per la Roana Cbf e nel momento decisivo, dopo aver sfruttato al meglio il suo turno al servizio mette a segno il punto del 25-22.

Non c’è storia nel secondo set. Le padrone di casa recitano un vero e proprio monologo. Il muro di Peretti vale l’allungo per il 10-6, mentre una super Barbolini stampa la parallela del 19-10. In campo c’è spazio anche per Patrassi, la giovanissima Spitoni e Grilli. È proprio l’ace di quest’ultima che consegna il doppio vantaggio alla Roana Cbf (25-15).

Il grosso è fatto, per le maceratesi il terzo set è pura formalità prima di lasciare spazio ai festeggiamenti per una storica promozione. Sale in cattedra Pomili e sfodera il suo repertorio consegnando alle sue compagne un rassicurante +5 (13-8). Ancora il numero uno orange protagonista dai nove metri per l’ace del 21-13 e il +9 lo firma una Gobbi. Ormai è fatta, Cesena non ne ha più e una palla out fa esplodere la in un tripudio generale la Marpel Arena.

ROANA CBF MACERATA – ANGELINI ELETTROMECCANICA CESENA 3-0 (25-22 25-15 25-15)
Roana Cbf: Pomili 12, Armellini ne, Spitoni, Gobbi 14, Patrassi, Grilli 2, Peretti 6, Rita 7, Zannini (L1), Malavolta (L2), Di Marino 5, Barbolini 10. All. Paniconi
Cesena: Errichiello 7, Polletta, Marchi, Fabbri, Gardini 8, Furi 6, Rubini 6, Frangipane 4, Bortolotto 1. All. Simoncelli
ARBITRI: Ercolani – Morganti
NOTE: Roana Cbf: bs 8, ace 8, muri 6, errori 10, rice 65% (prf. 33%), att. 40%. Cesena: vs 6, ace 2, muri 6, errori 9, rice. 43% (prf. 20%), att. 23%

Fonte https://www.youtvrs.it/

Sostieni Volleyball.it