A2 F.: Sassuolo ospita Martignacco per la settima giornata

SASSUOLO – Dopo le due sconfitte negli scontri ravvicinati contro Montale e contro Talmassons, il casa neroverde l’obiettivo è ovviamente quello di tornare a fare punti, smuovendo così una classifica generale che al momento vede Sassuolo al settimo posto, ma soprattutto l’obiettivo è quello di ritrovare il buon gioco e quella tranquillità in campo viste nelle prime uscite di campionato.

Dall’altra parte della rete, Pincerato e compagne si troveranno Martignacco, formazione giovane guidata in panchina dal modenese Marco Gazzotti. Con dieci punti conquistati nelle ultime quattro gare, Martignacco si è resa protagonista di un ottimo avvio di campionato e si trova al momento al quarto posto in classifica generale, a ridotto delle big del girone.

A presentare la partita, Rebeka Fucka: “Arriviamo a questa partita dopo i due scivoloni contro Montale e Talmassons, sconfitte che non so bene come spiegare: giochiamo tutti con la stessa frequenza, e come noi abbiamo giocato sia giovedì 31 che domenica 3, lo fanno anche le altre squadre e quindi il fatto di avere così tante partite ravvicinate non deve e non può essere una scusante. Probabilmente noi non eravamo abbastanza lucide e ci mancava la giusta carica per affrontare questo tipo di partita”.

“Dopo queste due sconfitte – continua Rebeka – la prossima partita contro Martignacco dovrà essere decisamente diversa perché la scorsa domenica abbiamo fatto una brutta figura di fronte al nostro pubblico e quindi scenderemo in campo per provare a rimediare. È stata una settimana di allenamenti intensi e cercheremo di arrivare alla partita più cariche possibile. Poi le parole contano il giusto, contano i fatti: quindi dobbiamo parlare poco e fare il nostro in campo”.

Sostieni Volleyball.it