A2 F.: Sfida playoff tra Club Italia CRAI e Collegno

342

MILANO – È una sfida di fondamentale importanza per la classifica di A2 femminile quella che attende il Club Italia CRAI femminile per il suo ritorno al Centro Pavesi: domani, sabato 3 marzo, infatti, la squadra della Federazione Italiana Pallavolo ospiterà il Barricalla Collegno, sua diretta avversaria nella lotta per qualificarsi ai playoff. Le azzurre, ottave in graduatoria, hanno un punto di vantaggio sulle piemontesi, che però hanno disputato una partita in meno, ed entrambe le squadre puntano ad avvantaggiarsi della sconfitta subita dalla rivale Ravenna nell’anticipo infrasettimanale a Olbia. L’incontro di andata si concluse con la vittoria di Collegno per 3-2 al termine di una battaglia durata quasi due ore e mezza.

La partita avrà inizio alle 17 e sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Pallavolo. L’ingresso al pubblico sarà libero e gratuito.

Il Club Italia arriva da un’intensa settimana di allenamenti, che ha incluso anche un test match amichevole contro la formazione tunisina del CFC Carthage, a Milano per uno stage di preparazione al Campionato africano per club. Le condizioni delle azzurre sono buone: anche Chiara De Bortoli ha recuperato dai problemi alla schiena e sarà regolarmente a disposizione per la gara di sabato.

Una curiosità: al Centro Pavesi si affronteranno il migliore e il peggiore attacco del campionato. Il Club Italia infatti può vantare una percentuale di efficacia del 42,1% mentre Collegno si ferma al 32,4%.

“Sarà una partita importante – commenta il coach Massimo Bellanoma da qui alla fine, vista la situazione, lo saranno tutto. L’obiettivo è innanzitutto riscattare la gara dell’andata, in cui la sconfitta ci aveva lasciato l’amaro in bocca, e poi trovare ancora maggiore costanza nel gioco e nel rendimento. Quella partita era stata la prima senza Terry Enweonwu, e questo aspetto viene sottovalutato nelle analisi: la squadra è stata brava a trovare un nuovo assetto e chi si sta alternando al suo posto, da Omoruyi a Mangani, ha fatto molto bene”.

Il Barricalla Collegno, espressione pallavolistica del CUS Torino, disputa quest’anno il suo primo campionato di Serie A2 dopo la promozione dello scorso anno. L’allenatore Michele Marchiaro, confermato sulla panchina piemontese, si è distinto nel corso della stagione per una continua alternanza di tutte le giocatrici a disposizione: il sestetto titolare prevede di norma Elisa Morolli in palleggio, Marta Agostinetto come opposto, Valentina Pastorello e il capitano Daniela Gobbo al centro, Cristina Fiorio e la spagnola Maria Priscilla Schlegel nel ruolo di schiacciatrici e l’esperta Alessia Lanzini come libero. Molto utilizzate però anche le altre: l’opposto Vokshi (decisiva nella gara di andata), l’alzatrice Courroux, la centrale Brussino, le schiacciatrici Poser, Fragonas e Migliorin.

Dirigeranno il match Marco Colucci di Matera e Giuseppe De Simeis di Lecce.

Sostieni Volleyball.it