A2 F.: Tre squadre a punteggio pieno. Soverato, Orvieto e Sassuolo

304
L'abbraccio di Sassuolo

MODENA – Volley Soverato e Zambelli Orvieto nel Girone A, la Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo nel Girone B sono le tre squadre a punteggio pieno al termine della 2. giornata di Regular Season di Serie A2 Femminile.

Per la verità anche la LPM Bam Mondovì, nel Girone A, è a due vittorie su due partite, ma con un punto in meno rispetto alle ioniche e alle rupestri.

Sempre nel Girone A, esordio vincente per la Eurospin Ford Sara Pinerolo, mentre P2P Givova Baronissi e Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta restano ferme a quota 0.

Nel Girone B, colgono il primo successo Conad Olimpia Teodora Ravenna e Cuore di Mamma Cutrofiano. 

GIRONE A
P2P GIVOVA BARONISSI – LPM BAM MONDOVI’ 0-3 (17-25 15-25 18-25)
Serataccia per la P2P Givova Baronissi al Palazzetto dello Sport di Capriglia. La squadra di coach Guadalupi perde in tre set (parziali a 17, 15 e 18) contro Lpm Bam Mondoví. Il tecnico della P2P ha dovuto di nuovo fare a meno della palleggiatrice Dall’Igna, presente in panchina solo per onor di firma, complice l’infortunio al dito, ma non cerca alibi. “Non credo che l’assenza di Dall’Igna, comunque elemento importante per il nostro gioco, sia stato il problema principale e la causa principale del ko con Mondoví – commenta il tecnico -. In una metà campo c’era una squadra costruita per vincere e nell’altra una squadra che non ha ancora capito bene in che modo venir fuori da certe situazioni, in particolar modo quando gli avversari salgono di ritmo e di tono e infilano un paio di punti consecutivi. Abbiamo avuto due buoni approcci nei set iniziali ma poi sottolineo errori soprattutto in difesa, che è il fondamentale che stiamo allenando. In settimana verificheremo le condizioni fisiche di Dall’Igna e decideremo, di concerto con lo staff medico”. 

VOLLEY HERMAEA OLBIA – ZAMBELLI ORVIETO 1-3 (17-25 17-25 25-18 21-25)
E’ stregato l’esordio casalingo dell’Hermaea Olbia, che nella “casa provvisoria” di Golfo Aranci cede in quattro set alla Zambelli Orvieto. Le ragazze di Anile hanno pagato caro un approccio deficitario alla gara, finendo sotto 2-0 nel conto sotto i colpi di Decortes e D’Odorico. Maruotti e Fiore hanno suonato la carica, ma la reazione è stata troppo tardiva, con la Zambelli che ha potuto così lasciare la Sardegna con il bottino pieno in tasca.

GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA – VOLLEY SOVERATO 0-3 (19-25 23-25 21-25)
Nulla da fare: anche la prima gara casalinga della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta contro il Volley Soverato si chiude con una sconfitta. Le rosanero di coach Luca Cristofani non riescono ancora a sbloccarsi e neanche tra le mura amiche portano a casa il primo set della stagione. Le calabresi arrivano al PalaVignola con la voglia di fare il colpaccio e ci riescono tornando a Soverato con i tre punti grazie al 3-0 conquistato davanti agli oltre 800 tifosi casertani giunti al palazzetto. Una sconfitta che fa male e che costringe Caserta, per adesso, ad essere in fondo alla classifica con 0 punti e con 0 set vinti. Tra una settimana si torna in campo: alle 16 di domenica 21 ottobre c’è la sfida alla Lpm Mondovì. 

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY GROUP – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3 (19-25 18-25 20-25)
Roma perde in campo, ma vince sulle tribune. L’Acqua & Sapone Roma viene sconfitta all’esordio in casa, nella seconda giornata della serie A2 femminile, contro l’Eurospin Ford Sara Pinerolo per 3-0 (25-19, 25-18, 25-20) ma vince per affluenza di pubblico. Ben 650 persone hanno assistito a questo match, è stato dunque rotto un digiuno lungo 8 anni, la grande affluenza ha dimostrato che c’è voglia di pallavolo giocata di alto livello. Sul campo Roma non ha saputo replicare la buona prova di Mondovì, non ha espresso il proprio potenziale, è andata a fasi alterne, ha sempre iniziato bene i parziali poi si è persa strada facendo, sbagliando molto in fase di costruzione e in attacco. Pinerolo è stata più ordinata in fase break, ha sbagliato meno e inciso con Kajalina (15 punti) e Grigolo (13). Occasione ghiotta non sfruttata nel terzo set quando era avanti 17-12, ma poi è calata alla distanza. Esordio in A2 e primi punti per Federica Busolini, nativa di Ostia, e Alice De Luca Bossa, che nel secondo ha sostituito Erica Vietti per infortunio alla caviglia sinistra.

GIRONE B
CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA – BARRICALLA CUS TORINO 3-1 (25-22 25-19 23-25 25-18)
Di fronte a 400 fedelissimi spettatori che, nonostante la splendida domenica di sole, non hanno voluto fare mancare affetto e calore alle loro beniamine, per la seconda giornata d’andata di Serie A2 Girone B, la Conad Ravenna debutta tra le mura amiche del PalaCosta contro il Barricalla CUS Torino, a sua volta al debutto in questo campionato in quanto nella prima giornata aveva osservato il turno di riposo.

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO – CANOVI COPERTURE NOLO 2000 SASSUOLO 1-3 (22-25 25-17 18-25 14-25)
La Sorelle Ramonda Ipag Montecchio deve rinviare i festeggiamenti per la prima vittoria, nonostante una metà gara giocata ad ottime percentuali. Le castellane ancora una volta, come contro Marsala sono vittime di un blackout che permette alla Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo, fino a quel momento non perfetta, di strappare il terzo set e poi vincere in carrozza il quarto.

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA 3-2 (25-23 15-25 25-22 22-25 15-10)
Lo aveva detto Fabio Bovari: sarà una battaglia. E così è stato. Una battaglia che, forse, data la maggiore esperienza delle perugine, poteva essere portata a casa. E’ finita al tie break (25-23, 15-25, 25-22, 20-25, 15-10) dopo oltre due ore di gioco, con la vittoria della Cuore di Mamma Cutrofiano e con la Bartoccini un po’ sotto tono rispetto alla gara contro Ravenna. 

I RISULTATI DELLA 2^ GIORNATA
GIRONE A
Domenica 14 ottobre, ore 17.00
P2P Givova Baronissi – LPM Bam Mondovì 0-3 (17-25 15-25 18-25)
Volley Hermaea Olbia – Zambelli Orvieto 1-3 (17-25 17-25 25-18 21-25)
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Volley Soverato 0-3 (19-25 23-25 21-25)
Acqua&Sapone Roma Volley Group – Eurospin Ford Sara Pinerolo 0-3 (19-25 18-25 20-25)
Riposa: Itas Città Fiera Martignacco

GIRONE B
Sabato 13 ottobre, ore 20.30
Delta Informatica Trentino – Sigel Marsala 3-0 (25-20 25-21 25-23)
Domenica 14 ottobre, ore 17.00  
Conad Olimpia Teodora Ravenna – Barricalla CUS Torino 3-1 (25-22 25-19 23-25 25-18)
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo 1-3 (22-25 25-17 18-25 14-25)
Cuore di Mamma Cutrofiano – Bartoccini Gioiellerie Perugia 3-2 (25-23 15-25 25-22 22-25 15-10)
Riposa: Omag S.G. Marignano

LE CLASSIFICHE
GIRONE A
Volley Soverato 6; Zambelli Orvieto 6; Lpm Bam Mondovì 5; Eurospin Ford Sara Pinerolo* 3; Itas Città Fiera Martignacco* 3; Acqua & Sapone Roma Volley Group 1; Volley Hermaea Olbia 0; P2P Givova Baronissi 0; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 0.
* una gara in meno

GIRONE B
Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo 6; Bartoccini Gioiellerie Perugia 4; Omag S.Giov. In Marignano* 3; Conad Olimpia Teodora Ravenna 3; Delta Informatica Trentino 3; Cuore Di Mamma Cutrofiano 2; Sigel Marsala 2; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 1; Barricalla Cus Torino* 0.
* una gara in meno

I TABELLINI
GIRONE A
P2P GIVOVA BARONISSI – LPM BAM MONDOVI’ 0-3 (17-25 15-25 18-25)
P2P GIVOVA BARONISSI: Arciprete, Cecconello 4, Dascalu 11, Ginanneschi 2, Strobbe 6, Ferrari 1, Ferrara (L), Pistolesi 3, Hodzic 2, Prestanti. Non entrate: Amaturo, Dall’Igna, Ferrara. All. Guadalupi.
LPM BAM MONDOVI’: Schlegel 11, Rebora 11, Zanette 16, Biganzoli 9, Midriano 9, Valpiani 2, Agostino (L). Non entrate: Bovolo, Valli, Mandrile, Ambrosio, Angelini. All. Delmati.
ARBITRI: Cavalieri, Gaetano.
NOTE – Durata set: 23′, 23′, 26′; Tot: 72′.

VOLLEY HERMAEA OLBIA – ZAMBELLI ORVIETO 1-3 (17-25 17-25 25-18 21-25)
VOLLEY HERMAEA OLBIA: Nikolaeva, Taje’ 6, Bacciottini 1, Maruotti 15, Barazza 10, Fiore 15, Degortes (L), Giometti 7, Moltrasio, Padula. Non entrate: D’Elia, Mele. All. Anile.
ZAMBELLI ORVIETO: Bussoli 10, Montani 7, Prandi 4, D’Odorico 25, Ciarrocchi 5, Decortes 15, Quiligotti (L), Venturini 2, Angelini 1, Stavnetchei, Cecchetto. Non entrate: Kantor, Mucciola. All. Solforati.
ARBITRI: Carcione, Di Blasi.
NOTE – Durata set: 22′, 23′, 28′, 27′ ; Tot: 100′.

GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA – VOLLEY SOVERATO 0-3 (19-25 23-25 21-25)
GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA: Cella 12, Repice 6, Perez Gonzalez 12, Melli 6, Frigo 6, Dalia 1, Ghilardi (L) 1, Fucka 2, Maggipinto. Non entrate: Trevisiol, Giugovaz. All. Cristofani.
VOLLEY SOVERATO: Boldini, Hurley 15, Guidi 6, Arico’ 17, Tanase 14, Boriassi 10, Napodano (L), Riparbelli, Formenti, Mangani. Non entrate: Barbiero, Saccani. All. Napolitano.
ARBITRI: Caretti, Noce.
NOTE – Durata set: 26′, 29′, 31′; Tot: 86′.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY GROUP – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3 (19-25 18-25 20-25)
ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY GROUP: Cvetnic 9, De Arcangelis 5, Percan 8, Quarchioni 6, Fava 2, Vietti 1, Negretti (L), Saccomani 5, Busolini 3, De Luca Bossa, Oggioni. Non entrate: Mazzoni. All. Micoli.
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Grigolo 13, Caserta 11, Kajalina 15, Serena 5, Bertone 4, Vingaretti 1, Fiori (L), Zanotto 1, Allasia. Non entrate: Zamboni, Buffo, Casalis, Nasi, Tosini. All. Moglio.
ARBITRI: Morgillo, Capolongo.
NOTE – Durata set: 26′, 27′, 26′; Tot: 79′.

GIRONE B
CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA – BARRICALLA CUS TORINO 3-1 (25-22 25-19 23-25 25-18)
CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Agrifoglio 5, Bacchi 19, Torcolacci 13, Aluigi 18, Ubertini 6, Gioli 10, Rocchi (L) 1, Calisesi 1. Non entrate: Lombardi, Vallicelli, Altini, Canton. All. Caliendo.
BARRICALLA CUS TORINO: Morolli 4, Coneo 6, Martinelli 12, Agostinetto 4, Fiorio 10, Mabilo 4, Lanzini (L), Vokshi 9, Gobbo 7, Camperi 2, Poser 2, Gamba, Garrafa Botta. All. Marchiaro.
ARBITRI: Merli, Rossetti.
NOTE – Durata set: 26′, 27′, 29′, 26′ ; Tot: 108′.

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO – CANOVI COPERTURE NOLO 2000 SASSUOLO 1-3 (22-25 25-17 18-25 14-25)
SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Pamio 13, Bovo 11, Larson 3, Michieletto 7, Fiocco 7, Giroldi, Pericati (L), Carletti 8, Trevisan 2, Stocco, Frison. Non entrate: Bartolini. All. Beltrami.
CANOVI COPERTURE NOLO 2000 SASSUOLO: Crisanti 7, Lancellotti 2, Joly 27, Squarcini 12, Obossa 15, Bordignon 8, Zardo (L), Gatta 3, Galletti 1, Provaroni. Non entrate: Bici (L), Martinelli. All. Barbolini.
ARBITRI: Traversa, Jacobacci.
NOTE – Spettatori: 350, Durata set: 28′, 24′, 27′, 22′ ; Tot: 101′.

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA 3-2 (25-23 15-25 25-22 22-25 15-10)
CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Saveriano 1, Lotti 12, Antignano 13, Lutz 25, Moneta 19, Manzano 13, Barbagallo, Negro. Non entrate: Faraone, Morone, Vincenti. All. Carratu’.
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA: Demichelis 3, Pascucci 17, Lapi 7, Smirnova 19, Pietrelli 17, Casillo 4, Kotlar 3, Catena 2, Bruno. Non entrate: Gierek, Marchi. All. Bovari.
ARBITRI: Colucci, Di Bari.
NOTE – Durata set: 25′, 24′, 27′, 27′ , 16′ ; Tot: 119′.

IL PROSSIMO TURNO
GIRONE A
Domenica 21 ottobre, ore 16.00
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – LPM Bam Mondovì
Domenica 21 ottobre, ore 17.00
Zambelli Orvieto – Acqua&Sapone Roma Volley Group
Eurospin Ford Sara Pinerolo – P2P Givova Baronissi
Itas Città Fiera Martignacco – Volley Soverato
Riposa: Volley Hermaea Olbia

GIRONE B
Domenica 21 ottobre, ore 17.00
Delta Informatica Trentino – Conad Olimpia Teodora Ravenna
Barricalla Cus Torino – Cuore di Mamma Cutrofiano
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Bartoccini Gioiellerie Perugia
Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo – Omag S.G. Marignano
Riposa: Sigel Marsala

Sostieni Volleyball.it