MODENA – Seconda giornata per il Campionato di Serie A2 2011/12, ma senza Forlì.

Match casalingo per l’Acqua Paradiso Busnago che riceve l’IHF Volley Frosinone. La squadra di Delmati punta al primo successo stagionale interno, mentre le ciociare hanno l’obbligo di riscattarsi dopo l’opaca prova al debutto di sette giorni fa.

La Biancoforno Santa Croce, intanto, cerca conferme dopo la prova di forza di Frosinone: al PalaParenti è di scena la Puntotel Sala Consilina che al suo esordio in A2 ha ben figurato contro Pontecagnano ottenendo i tre punti.

L’Esse-ti La Nef Loreto fa visita alla Cedat 85 San Vito. Nelle marchigiane debutto per Rosangela in diagonale con Drozina, mentre in casa salentina, coach Lo Re punta sul fattore campo e sulle motivazioni per rilanciarsi dopo lo stop di Montichiari contro Verona.

Trasferta lombarda per il Rota Mercato San Severino, altra matricola terribile. Le ragazze di Giandomenico vanno a caccia dell’exploit in casa di una delle favorite al salto di categoria, l’Icos Crema di Barbieri che può contare su un organico di altissimo valore.

Cerca il colpaccio esterno il Verona Volley Femminile di Nibbio che a Battipaglia, sul campo della Lavoro.Doc Pontecagnano avrà l’obbligo di puntare al bottino pieno. Di contro, le salernitane faranno di tutto per incamerare i primi punti della stagione.

Debutto al PalaReale per la Banca Reale Yoyogurt Giaveno che attende un Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato da non sottovalutare. Coach Napolitano non dovrebbe apportare variazioni alla formazione che ha espugnato il PalaBaslenga, mentre Botti deciderà solo all’ultimo il sei+uno che può dare maggiori garanzie, tenuto conto che alcune giocatrici non sono completamente recuperate. La Pomì Casalmaggiore fa invece visita all’Assitur Corriere Espresso Soverato in una sfida che si annuncia molto interessante con Nesovic da una parte e l’azzurrina campione del Mondo Zago dall’altra pronte a recitare il ruolo di protagoniste.

Chiude il programma la partita del PalaSassi tra MasterGroup Matera e Infotel Forlì con la società romanola che non è però attesa in Basilicata dopo il ricorso al Consiglio di Stato.

Il programma della seconda giornata
Domenica 16 ottobre ore 18.00
Acqua Paradiso Busnago – IHF Volley Frosinone
Arbitri: Gianluca Trevisan – Antonio Licchelli

MasterGroup Matera – Infotel Forlì
Arbitri: Marco Zingaro – Maurizio Canessa

Icos Crema – Rota Volley Mercato San Severino
Arbitri: Rita Bertolini – Tommaso Guerzoni

Assitur Corriere Espresso Soverato – Pomì Casalmaggiore
Arbitri: Giorgia Spinnicchia – Roberto Guarneri

Biancoforno Santa Croce – Puntotel Sala Consilina
Arbitri: Ubaldo Luciani – Andrea Rossetti

Lavoro.Doc Pontecagnano – Verona Volley Femminile
Arbitri: Massimo Rolla – Fabrizio Saltalippi

Banca Reale Yoyogurt Giaveno – Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato
Arbitri: Alessandro Perdisci – Alessandro Somansino

Cedat 85 San Vito – Esse-ti La Nef Loreto
Arbitri: Walter Stancati – Davide Morgillo

La classifica
Rota Volley Mercato S.Severino, Biancoforno Santa Croce, Verona Volley Femminile, Esse-ti La Nef Loreto, Acqua Paradiso Busnago, Puntotel Sala Consilina 3; Banca Reale Yoyogurt Giaveno 2; Pomi Casalmaggiore 1; Icos Crema, Infotel Forlì, Lavoro.Doc Pontecagnano, Terre Verdiane Servizi Italia Fontanellato, Assitur Corriere Espresso Soverato, Cedat 85 San Vito, IHF Volley Frosinone, MasterGroup Matera 0.

NB. Icos Crema e Infotel Forlì una gara in meno.