A2 M.: Amichevole. Castellana con il 3-1 su Ortona chiude la preseason al Pala Grotte

82

BCC Castellana Grotte – Moaconcept Impavida Ortona 3-1 (20-25, 25-22, 25/14 – 25/19)
BCC Castellana Grotte: Fiore 10, Izzo 4, Zanettin 4, Tiozzo 12, Presta 6, Arienti 4, Toscani (L), De Santis (L), Lopes 14, Santambrogio 1, Capelli 6, Borgogno 5, Truocchio 3. Coach: Gulinelli Flavio. Vice: Barbone Giuseppe
Moaconcept Impavida Ortona: Fabi 7, Pessoa 10, Di Silvestre, Benedicendi (L), De Paola 4, Fusco (L), Santangelo 10, Del Frà, Molinari 1, Elia 2, Cappelletti 10, Piazza 3, Lanci E. Coach: Lanci Nunzio. Vice: Costa Mariano
Durata set: 1h 30′ (23′ – 25′ 21′ – 21′)

CASTELLANA GROTTE – Anticipo della prossima serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile per la Bcc Castellana Grotte con la Moaconcept Ortona e secondo successo della Preseason 2021 dopo la vittoria per 3-1 con Lecce e il “pareggio” 2-2 con Taranto. Al Pala Grotte è 3-1 (20-25, 25-22, 25-14, 25-19) per i pugliesi in rimonta e con reazione apprezzabilissima dopo un inizio tutto abruzzese. Si chiude così con il segno più il trittico di allenamenti congiunti casalinghi della Preseason 2021. La Bcc Castellana tornerà in campo al Pala Grotte il prossimo 10 ottobre per la prima di campionato contro Bergamo.

Anche con Ortona, intanto, coach Flavio Gulinelli conferma la Bcc Castellana vista dall’inizio nelle precedenti uscite: Izzo al palleggio, Theo opposto, Fiore e Tiozzo schiacciatori, Presta e Truocchio centrali, De Santis libero.
Ace e parallela di Theo in apertura (5-3). Meglio Ortona, già dalle battute d’avvio (break fino al 9-14). La Moaconcept allunga sul +6 (12-18, massimo vantaggio), credito che tiene anche sul 15-21 (a fine set passerà con il 67% in attacco). La Bcc prova a reagire col muro di Izzo (18-22), ma tocca agli abruzzesi chiudere il 20-25 con Cappelletti (6 per lui a fine set).
Sicuramente più equilibrato il secondo parziale: difese e muri da una parte e dall’altra per il 9-9 e il 12-12. Il muro di Izzo vale il primo break: 14-12. Il muro di Presta vale il secondo scatto: 18-16. Tre di Fiore nel 20-17, muro e diagonale di Theo per il 23-20. Ortona non rientra, Truocchio e di nuovo Theo (sono 6 a fine set per il brasiliano) chiudono il 25-22.
Tiozzo in battuta (due ace) e Truocchio a muro: parte meglio anche nel terzo la Bcc (7-4). Ancora Theo e Tiozzo per un altro break pugliese: 13-8. Santangelo in parallela prova a rimettere in corsa Ortona (15-10), Theo mette l’ultimo del suo match: 16-10. Dentro Santambrogio, Zanettin, Borgogno, Capelli e Arienti. Castellana, però, non perde il ritmo: Zanettin, l’ace di Arienti e il muro di Capelli per il 25-14.
Debutta in gialloblù anche Alessandro Toscani, al rientro dopo il problema al piede sinistro accusato 20 giorni fa. Quarto set di nuovo in equilibrio: il primo break arriva dal turno in battuta di Borgogno e con il muro di Arienti (14-10). Castellana tiene il vantaggio con Santambrogio (18-14) e Arienti (19-15). Ortona fa fatica dal punto di vista fisico e della lucidità, Castellana chiude con il muro di Presta (l’unico sempre in campo), con l’ace di Zanettin e con il block out di Capelli: 25-19.

“Buone indicazioni cercavamo e buone indicazioni sono arrivate – ha commentato GulinelliLa reazione dopo un primo set in cui siamo stati poco attivi, mentre dal secondo abbiamo cercato di sviluppare più attentamente la nostra pallavolo. Il debutto di Toscani che ci auguriamo di poter utilizzare con più continuità nelle prossime gare, anche per alleggerire De Santis che ha un fastidio alla schiena. Sono soddisfatto anche del muro, ne abbiamo fatto una buona quantità: 19 in quattro set sono un buon numero. A Vibo – ha continuato il coach della Bcc – sarà un altro test interessante con una squadra di valore, oltre ad essere la nostra prima trasferta”.

Venerdì 17 settembre 2021 primo viaggio della Preseason 2021 con il secondo allenamento congiunto della quarta settimana: la Bcc Castellana Grotte sarà in Calabria per affrontare la Tonno Callipo Vibo Valentia, altra formazione iscritta al campionato di Superlega.

 

Sostieni Volleyball.it