Padova cerca la fuga verso l’A1 – foto © Tarantini, rip. vietata
PADOVA – Chiusa la parentesi della Del Monte Coppa Italia, la Serie A2 riprende spedita la corsa verso la promozione nella massima serie.

Tutte a caccia della Tonazzo Padova, vincitrice del trofeo messo in palio a Monza nell’ultimo weekend e saldamente in testa alla classifica con 4 punti di vantaggio sulla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

Differita su RAI Sport 2 martedì 21 gennaio alle 22.30 del match Coserplast Openet Matera – Itely Milano. All’inizio del match di Matera verrà osservato un minuto di silenzio in ricordo della vittima della palazzina crollata proprio nella Città dei Sassi sabato 11 gennaio. Riposa la Caffè Aiello Corigliano.

Il programma della 3a giornata di ritornoLa classifica

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Cassa Rurale Cantù. Tornata a mani vuote dalla Final Four di Monza, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora convoglierà tutte le proprie energie per mantenere il contatto sulla capolista Padova e tentare il sorpasso prima del termine della Regular Season. Al PalaGlobo giunge la Cassa Rurale Cantù che ritorno a giocare dopo l’ultimo match disputato il 29 dicembre a Brolo (vittoria per 3 a 0): nel mezzo i canturini hanno dovuto affrontare il turno di riposo obbligatorio e la pausa del Campionato per la Finale di Coppa Italia.

Sieco Service Ortona – Vero Volley Monza. Scontro assai importante quello che andrà in scena in Abruzzo tra la Sieco Service Ortona ed il Vero Volley Monza. La squadra di Lanci deve a tutti i costi strappare una vittoria ai finalisti della Coppa Italia per evitare di staccarsi maggiormente proprio dai lombardi, quarti con 4 punti di vantaggio sugli abruzzesi. Ma Tiberti e compagni, smaltita la delusione per la Finale persa per un soffio contro Padova, proveranno ad espugnare il palazzetto ortonese per continuare a sognare una promozione diretta nella massima serie (Padova dista solamente 5 punti dai monzesi).

Coserplast Openet Matera – Itely Milano. Sarà un minuto di raccoglimento ad aprire la partita tra Coserplast Openet Matera ed Itely Milano, con la società materana che vuole ricordare, sfruttando anche le telecamere di RAI Sport 2 posizionate al PalaSassi, la concittadina vittima del crollo della palazzina avvenuto lo scorso 11 gennaio. Dal punto di vista sportivo, la prima partecipazione alla Del Monte Coppa Italia da parte della squadra di Mastrangelo si è fermata in Semifinale, ma la corsa verso la vetta della classifica continua. Ospite di turno sarà l’Itely Milano reduce da 5 risultati utili consecutivi (4 vittorie ed una sconfitta al tie break nell’ultimo turno contro Ortona) ed in continua ascesa verso la zona alta della classifica.

B-Chem Potenza Picena – Materdominivolley.it Castellana Grotte. Spezzare un incubo che sembra non finire più. Per la B-Chem Potenza Picena il turno casalingo della terza giornata deve segnare la svolta di una stagione iniziata benissimo (4 vittorie nelle prime quattro giornate di Campionato) e poi bruscamente interrotta dalle otto sconfitte consecutive ottenute. I marchigiani proveranno ad avere la meglio contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte che ha iniziato il girone di ritorno strappando un punto al Vero Volley Monza nell’ultimo match giocato.

Tonazzo Padova – Elettrosud Brolo. Il classico testa-coda attende la Tonazzo Padova al rientro in Campionato dopo le emozioni della Del Monte Coppa Italia di Serie A2. Rosso e compagni non dovranno perdere concentrazione e determinazione nella sfida casalinga contro la cenerentola della Serie Cadetta, l’Elettrosud Brolo. I siciliani non avranno nulla da perdere nell’impegno veneto e cercheranno in qualsiasi modo di mettere il bastone tra le ruote alla capolista per centrare il primo successo stagionale.