A2 M: Santa Croce corsara a Siena nel recupero della 13.giornata

73

Recupero 13ª giornata
Emma Villas Aubay Siena – Kemas Lamipel Santa Croce 0-3
(17-25, 17-25, 14-25) – Emma Villas Aubay Siena: Ciulli 1, Ottaviani 2, Mattei 2, Onwuelo 6, Parodi 7, Rossi 8, Tupone (L), Sorgente (L), Kuznetsov 1, Panciocco 2, Iannaccone 0. N.E. Agrusti. All. Montagnani.
Kemas Lamipel Santa Croce: Acquarone 3, Fedrizzi 21, Festi 5, Bezerra Souza 15, Colli 4, Arasomwan 9, Sposato (L), Pace (L). N.E. Menchetti, Ferrini, Riccioni, Mannucci, Brucini, Caproni, Giovannetti, Gabbriellini. All. Douglas.
ARBITRI: Marotta, Dell’Orso.
NOTE – durata set: 23′, 24′, 21′; tot: 68′.

MODENA – Netto tre a zero per Santa Croce sul campo di Siena nel recupero della tredicesima giornata del campionato di Serie A2 maschile. I senesi rincorrono per tutto l’incontro, non trovano continuità al servizio e vengono puniti dagli attaccanti biancorossi.

LA PARTITA – Siena avanti 3-1 con i punti di Parodi e Rossi. Muro di Rossi per il 4-1. Poi è Onwuelo a colpire: 5-1. Ma la Kemas Lamipel, puntando forte sul servizio, piazza il break e in pochi minuti ribalta tutto (8-9). All’improvviso il servizio del team locale inizia a balbettare mentre Santa Croce trova i punti break che danno la possibilità ai biancorossi di portarsi sull’11-15. Rossi è bravo a mettere giù una veloce, ma gli risponde con la stessa moneta Arasomwan. Wallyson e Fedrizzi (per lui 8 punti nel primo set) colpiscono, gli ospiti volano sul +7 (16-23). Sul servizio sbagliato di Onwuelo si chiude il primo set sul 17-25. Siena chiude il primo set con appena il 38% in attacco (Santa Croce con il 53%).

La compagine biancorossa parte con un break di 1-7 e indirizza immediatamente anche il secondo parziale. Fedrizzi guida la sua squadra e mette giù punti su punti: la Kemas Lamipel si porta rapidamente sull’8-15. Siena non riesce a difendere. Santa Croce tiene alte percentuale in attacco (65% nel secondo set) e sbaglia veramente poco. Dai nove metri Fedrizzi spara l’ace del +10: 11-21. Ancora un punto al centro per gli ospiti con Arasomwan: 14-23. E’ ancora lui a chiudere il secondo set, sul 17-25.

Sono i soliti Arasomwan, Wallyson e Fedrizzi a guidare la Kemas Lamipel che riesce a spingersi sul 7-14 anche in avvio di terzo parziale. Il cambio palla senese non funziona e sono basse le percentuali in attacco dei biancoblu. Ancora attacchi out dei senesi con Onwuelo e Parodi, Santa Croce avanti 11-20. Festi va a segno in mezzo al muro senese, Wallyson chiude il set sul 14-25 e quindi il match. Siena chiude l’incontro con il 31% complessivo in attacco.

 

Sostieni Volleyball.it