A3 Credem Banca: Omologhe. Cisano Bergamasco-Bolzano 3-0 a tavolino. -3 punti agli altotesini

248
Cisano Bergamasco, foto di archivio

MODENA – I provvedimenti disciplinari sulle gare non disputate l’8 marzo a Cisano Bergamasco, A

C) RINUNCE – OMOLOGHE

GARA TIPIESSE CISANO BG – MOSCA BRUNO BOLZANO dell’8/3/2020.

Il Giudice Sportivo Nazionale, esaminati gli atti ufficiali di gara;

– rilevato che il D.P.C.M. del 4/3/2020, ha autorizzato lo svolgimento delle partite a porte chiuse, in tutto il territorio italiano, ad esclusione della zona rossa;

– rilevato altresì che la società MOSCA BRUNO BOLZANO non ha disputato la gara in epigrafe, contravvenendo al citato decreto ministeriale;

– considerato che la società ha violato l’art.13 Reg. Gare per aver di fatto rinunciato a disputare l’incontro e che quindi nei suoi confronti devono applicarsi le sanzioni previste dalla normativa vigente;

– che pur tuttavia l’emergenza epidemiologica costituisce una innegabile e comprovata esimente sotto il profilo strettamente disciplinare;

– che nel caso di specie può applicarsi solo la sanzione più propriamente sportiva prevista dall’art.13, 1°comma del Reg. Gare, con esclusione delle pene accessorie (sanzione pecuniaria);

DELIBERA

– di omologare la gara TIPIESSE CISANO BG – MOSCA BRUNO BOLZANO con la perdita della stessa con il seguente punteggio 3-0 (25-0;25-0;25-0);

– di infliggere alla società Mosca Bruno Bolzano la penalizzazione di tre punti in classifica; – manda all’Ufficio Campionati Lega per l’aggiornamento della classifica.

– nessuna sanzione ulteriore da adottare.

 

Sostieni Volleyball.it