Amichevole: Novara – Zurigo 4-0

450

Igor Volley Novara – Volero Zurigo 4-0 (25-21, 25-19, 25-14, 25-18)
Igor Volley: Vasilantonaki 14, Camera, Populini 3, Gibbemeyer 12, Brumat ne, Enright 16, Skorupa 3, Piccinini 10, Zannoni (L), Piacentini 1, Parini 6. All. Barbolini.

NOVARA – Netta affermazione per la Igor Volley nell’allenamento congiunto sostenuto oggi al Pala Igor con le svizzere del Volero Zurigo, formazione qualificata alla prossima Champions League. Le azzurre hanno vinto tutti e quattro i set disputati, con parziali anche netti.

SESTETTO – Barbolini si è affidato in partenza a Vasilantonaki opposta a Skorupa, Gibbemeyer e Parini al centro, Piccinini ed Enright in banda e Zannoni libero; nel corso del match, poi, spazio anche a Piacentini, Populini e Camera.

LA GARA – Il set più combattuto è stato il primo, in cui la Igor ha rimontato da 19-21 e vinto di slancio 25-21, poi dominio azzurro: 25-19, 25-14, 25-18. Top scorer del match Stephanie Enright (16 punti con 4 ace), subito incisiva Lauren Gibbemeyer con 12 punti, 3 muri e il 73% in attacco.

Proprio la centrale americana ha rilasciato le sue prime dichiarazioni “azzurre”: “E’ stato facile, per me, scegliere di raccogliere questa sfida. Novara è un top club, ho trovato un ambiente positivo e ho ritrovato un allenatore, Massimo Barbolini, in cui ho piena fiducia oltre ad alcune compagne con cui ho già condiviso altre avventure. Cosa porto a Novara? Entusiasmo, esperienza e la voglia di giocare e di mettere al servizio della squadra tutta me stessa”.

 

Sostieni Volleyball.it