Amichevole: Siena supera Macerata 3-1

AMICHEVOLE
Emma Villas Aubay Siena – Menghi Shoes Macerata 3-1 (25-19, 28-26, 16-25, 25-19)
EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 10, Marra (L), Cappelletti, Falaschi 3, Lucconi 4, Gitto 8, Zanni, Smiriglia 2, Caldelli (L), Mariano 10, Milan 12, Maruotti 6, Romanò 13, Crivellari. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.
MENGHI SHOES MACERATA: Nasari 13, Porcello 7, Menichetti, Calonico 6, Poli, Pasquale, Bruno 10, Rossignoli, Monopoli, Stella, Rizo Gonzalez 26, Gabbanelli (L), Valenti (L). Coach: Di Pinto. Assistente: Domizioli.

SIENA – Test utilissimo per la Emma Villas Aubay Siena che a tre giorni dall’esordio in campionato disputa e vince per 3-1 un test match contro la Menghi Shoes Macerata. Buona prova del collettivo biancoblu che conferma le buone cose già evidenziate nei precedenti test match sia a muro che in difesa. L’attacco della squadra di coach Gianluca Graziosi produce assai bene.

Primo set Siena è in campo con Falaschi in cabina di regia, Romanò opposto, Maruotti e Milan in banda, Gitto e Zamagni al centro, Marra libero.

Gitto è autore di un bellissimo pallonetto che vale il +3 per i biancoblu (13-10). Si vedono un po’ di errori al servizio da una parte e dall’altra. Di pregevole fattura anche il tocco di Sebastiano Milan che dà il 15-12 a Siena. La Emma Villas Aubay conferma quanto di buono ha fatto vedere anche negli scorsi test match a muro: Zamagni e Milan bloccano con un muro a due l’opposto di Macerata Rizo Gonzalez. Poco dopo arriva un altro pallonetto vincente per i biancoblu, opera di Zamagni: 17-13. Ancora i centrali senesi molto positivi: Gitto è autore di un bel muro vincente che vale il +7 dei locali: 22-15. Maruotti e Romanò avvicinano Siena a quota 25, il set viene chiuso da Milan sul 25-19. In questo primo set ci sono stati 4 punti a testa per Maruotti, Gitto e Zamagni.

Secondo set In banda ora c’è Mariano insieme a capitan Maruotti. Macerata inizia bene nel secondo set e si porta sul +5 (3-8). Siena rimonta con alcune buone giocate di Maruotti, ma Macerata è viva e attacca con profitto. Nasari realizza un ace che vale il +10 ospite (10-15). Mariano gioca bene sulle mani del muro avversario e trova un bel punto. Rizo Gonzalez va ancora a segno, ma Siena accelera e rimonta con due punti di fila di Yuri Romanò e con Falaschi che approfitta della ricezione sbagliata di Macerata e realizza il punto del 20-22. La Emma Villas Aubay recupera e si porta sul 23-23. Si va ai vantaggi dopo la veloce messa a segno da Gitto (24-24), i biancoblu completano la rimonta e chiudono il parziale sul 28-26 con la schiacciata vincente di Yuri Romanò.

Terzo set Romolo Mariano è protagonista nell’avvio del terzo set con due punti di pregevole fattura. L’opposto di Macerata Rizo Gonzalez continua a mettere giù palloni. Gli risponde ancora Romolo Mariano che da posto 4 realizza il -1 senese (12-13) che poi diventa parità con Gitto che approfitta della ricezione errata dei marchigiani. Macerata si avvantaggia e con l’ace di Bruno tocca anche il +4 (14-18) e poi allunga ancora con un Rizo Gonzalez scatenato e capace di mettere a segno tre punti di fila. Macerata vola sul +7 (14-21). Dai nove metri Bruno va ancora a segno (14-22), una murata su Milan chiude il parziale sul 16-25. Rizo Gonzalez ha messo a segno 9 punti in questo parziale.

Quarto set Siena va avanti con tre ottimi muri-punto. Milan blocca l’attacco di Rizo Gonzalez, bene anche i centrali biancoblu. Ancora Milan sulla parallela realizza il punto del 13-11. In campo anche Smiriglia e Lucconi e quest’ultimo schiaccia bene il punto del 16-13. Rizo Gonzalez abbassa le sue percentuali, Macerata attacca allora con Nasari per il 17-14. Lucconi mostra ancora grandi cose, ed è suo anche il punto del 18-14. I padroni di casa toccano il +5 con la schiacciata out di Bruno. Finisce 25-19, Siena vince 3-1 e termina così il suo precampionato.

Sostieni Volleyball.it