Amichevoli: Scandicci-Roma 3-1. Drewniok top scorer con 22 punti. Bene Bosetti

209

Savino Del Bene Scandicci – Acqua & Sapone Volley Roma 3-1 (25-19, 30-32, 25-17, 25-22)
Savino Del Bene: Galletti 1, Stysiak n.e., Popovic n.e., Markovic 20, Pietrini n.e., Merlo (L1) n.e., Lubian 7, Carocci (L2), Cecconello 7, Samadan 6, Drewniok 22, Bosetti 14, Courtney n.e., Camera. All.: Barbolini.
Acqua & Sapone Roma: Adelusi, Bucci (L1), Parashaj, Spirito (L2), Guiducci, Consoli, Papa, Giugovaz, Arciprete, Cogliandro, Rebora, Diop. All.: Cristofani.

SCANDICCI – A nove giorni dalla partenza del campionato e ad undici dai preliminari di Champions League la Savino Del Bene Scandicci ha ospitato l’Acqua & Sapone Volley Roma, formazione di A2, per un amichevole di preparazione agli impegni di una stagione lunga e impegnativa.

Nel palazzetto dello sport di Via Rialdoli è così arrivata la Roma di ex Savino Del Bene come coach Cristofani e Valeria Papa, rientrata in Italia dopo l’esperienza brasiliana con il Flamengo.

SESTETTO – Per il test amichevole il tecnico della Savino Del Bene Massimo Barbolini ha scelto un 6+1 composto da Camera al palleggio, Drewniok da opposto, Bosetti e Markovic in banda, Samadan e Lubian da centrali e Carocci da libero.

Una formazione iniziale in cui si sono riviste alcune certezze di questo avvio di stagione, ma anche giocatrici fin qui meno impiegate come la giovane tedesca Drewniok, ma anche Markovic, Samadan, e Carocci. Nel corso della gara Barbolini ha dato poi spazio anche a Cecconello e alla giovane palleggiatrice Giulia Galletti, facendo riposare Stysiak, Popovic, Pietrini, Courtney e Merlo. Malinov ha invece lavorato a parte.

LA GARA – Roma ha guidato nel punteggio la parte iniziale del primo set, ma Scandicci è riuscita a rientrare nel finale di prima frazione e si è imposta per 25-19. Anche nel secondo set Roma ha tenuto a lungo il vantaggio, ma Scandicci è riuscita a recuperare il gap nel finale ed a portare il set ad una lunga sfida ai vantaggi, nel quale ad imporsi per 32-30 è stata però la squadra capitolina. La Savino Del Bene si è poi aggiudicata nettamente il terzo set, imponendosi 25-17, e ha fatto suo anche il quarto per 25-22.

La Savino Del Bene Scandicci e ha così vinto 3-1 il test amichevole, dando minuti alle atlete alla ricerca della miglior condizione. Da sottolineare la prestazione da 22 punti per una Drewniok schierata da opposto titolare e la prova da 20 punti di Markovic. Bella prestazione anche per Carocci e per una Bosetti che ha aggiunto al consueto lavoro in difesa anche 14 punti realizzati.

Per la formazione di Barbolini si è trattato di un buon test in vista dell’esordio in campionato in programma il 20 settembre in casa della Zanetti Bergamo.

PARLA BARBOLINI – Le parole di coach Massimo Barbolini: “Sono partite importanti in cui cerchiamo di mettere in pratica quello che proviamo in allenamento. Lo abbiamo fatto in alcuni momenti, un po’ meno in altri. Penso sia stato un allenamento positivo perché abbiamo trovato una squadra che ha giocato bene contro di noi. Oggi hanno giocato le ragazze che di solito giocano un po’ meno. Non mi piace parlare dei singoli, credo che ci sono stati momenti di alti e bassi, ma alla fine abbiamo ripreso un po’ il ritmo, non è facile tenere il giusto ritmo di gioco quando si gioca meno, bisogna subito capire che non si tratta di un allenamento ma di una partita. Alla fine comunque sono soddisfatto di come piano piano le ragazze hanno ripreso il ritmo di gioco.”

Sostieni Volleyball.it