Ammissione al Campionato: Tutte le società “approvate” dalla Legadonne. In A2 5 club esclusi

MILANO – Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile riunitosi oggi ha preso atto, come stabilito dalle Norme di Ammissione al Campionato emanate dal Consiglio Federale FIPAV, dell’esame compiuto dalla Commissione Ammissione ai Campionati, costituita da professionisti economico-finanziari e legali indicati dai propri consorziati e dalla Federazione, sulle domande di iscrizione di iscrizione ai Campionati di Pallavolo Femminile di Serie A1 e di Serie A2 presentate dalle Società per la stagione 2021-22, e ha provveduto, sempre in data odierna, a trasmettere allo stesso Consiglio Federale della FIPAV gli elenchi dei Club ammessi dalla Commissione per la loro ratifica definitiva.

Per quanto riguarda la Serie A1, sussistono i requisiti che legittimano l’ammissione di tutte le 14 Società che ne avevano fatto richiesta
Serie A1 Femminile
• Imoco Volley Conegliano (TV)
• Agil Volley Novara
• Pro Victoria Pallavolo Monza (MB)
• Uyba Volley Busto Arsizio (VA)
• Pallavolo Scandicci Savino del Bene (FI)
• Chieri 76 Volleyball (TO)
• Cuneo Granda Volley
• Trentino Rosa (TN)
• Azzurra Volley San Casciano (FI)
• Wealth Planet Perugia Volley
• VBC Pallavolo Rosa Casalmaggiore (CR)
• Volley Group Roma
• Mega Volley Vallefoglia (PU)
• Volley Bergamo 1991 richiedente titolo da Volley Bergamo

Per quanto riguarda la Serie A2, sussistono i requisiti che legittimano l’ammissione di 16 Società:

Serie A2 Femminile
• Volley Millenium Brescia
• LPM Pallavolo Mondovì (CN)
• Helvia Recina Volley Macerata
• Marsala Volley (TP)
• Volley Academy Sassuolo (MO)
• Volley Soverato (CZ)
• Polisportiva A. Consolini S.G. Marignano (RN)
• Olimpia Teodora Ravenna
• Futura Volley Giovani Busto Arsizio (VA)
• Volley Talmassons (UD)
• Unione Volley Montecchio Maggiore (VI)
• C.S. Alba Volley Albese (CO)
• Volley Vicenza
• Altino Volley (CH)
• Pallavolo Sicilia Catania richiedente titolo da Cus Collegno Volley
• PVT Modica (RG) richiedente titolo da Giuseppe Cesari Cutrofiano

Non sussistono, altresì, i requisiti che legittimano l’ammissione delle Società:
• Pallavolo Pinerolo (TO)
• Polisportiva Libertas Martignacco (UD)
• Volley Hermaea Olbia
• Sporting Club Maccalube Aragona (AG) richiedente titolo da Olympia Genova
• Assitec Volleyball Sant’Elia (FR) richiedente titolo da Agil Volley Trecate

Completa l’organico di Serie A2 Femminile il Club Italia.

Ai sensi dell’art. 8 del Regolamento Ammissioni, le Società non ammesse potranno ricorrere al Giudice di Lega entro due giorni lavorativi. Il Giudice di Lega deciderà entro i due giorni lavorativi immediatamente successivi. In caso di rigetto del ricorso, le Società avranno tre giorni lavorativi di tempo per ricorrere alla Corte Federale d’Appello della FIPAV.

Cinque i Club non ammessi: due domande sono state rigettate per insufficiente capienza dei rispettivi campi di gioco, una per il mancato rispetto dell’altezza regolamentare del campo di gioco, una per l’assenza di dichiarazione di agibilità del campo di gioco e l’ultima per la non costituzione in Società di capitali nei tempi previsti.

Sostieni Volleyball.it