foto

Maglia Sintini – offerta del 1/06 ore 16,46 – € 1.001 – da James Caird
 

MODENA – Da domenica 27 maggio e fino a venerdì 1 giugno sarà messa all’asta sul sito Volleyball.it la maglia dell’Itas Diatec Trentino con il numero 2 consegnata a Giacomo Sintini dalla società Trentino Volley nella conferenza stampa di presentazione ufficiale del palleggiatore. 

La maglia resterà a disposizione dei “lanci” dei tifosi per il periodo indicato (scadenza ore 24.00 di venerdì prossimo), al termine del quale il miglior offerente si aggiudicherà il cimelio.

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Giacomo Sintini fondata dal palleggiatore romagnolo.

Per partecipare all’asta occorre:

1 – Inviare una email all’indirizzo redazione@volleyball.it

2 – Citare nell’oggetto: “Asta Maglia Sintini” 

3 – Proporre la propria offerta di importo maggiore a quella che appare in quel momento online (gli aggiornamenti saranno diversi nel corso della giornata, l’offerta più alta al momento sarà pubblicata con il nome dell’offerente. Volendo anche solo un Nick, se indicato)

4 – Firmare la email con nome, cognome e numero di telefono

5 – In caso di ultime offerte identiche, farà fede l’orario della prima email ricevuta; gli altri offerenti verranno avvisati via email

6 – Il giorno dopo la scadenza, il vincitore verrà avvisato dalla Redazione di Volleyball.it e dovrà bonificare l’importo sul conto corrente “Associazione Giacomo Sintini”, confermando il proprio indirizzo 

7 – A bonifico ricevuto, la maglia verrà spedita al vincitore (spedizioni solo su territorio italiano)

Il conto corrente è a disposizione anche di chi voglia fare offerte:

Conto corrente – IBAN: IT 45 P 05 704 03000 000000031354

——

La maglia numero 2 di Giacomo Sintini all’asta con fine benefico per l’Associazione
LA PRESENTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE

di Jack Sintini

Il 1° Giugno 2011 mi è stato diagnosticato un linfoma maligno al quarto stadio.

Avevo 32 anni, ero nel pieno della vita e della mia carriera agonistica. Ho dovuto sottopormi a 7 cicli di chemio-terapia e successivamente all’auto-trapianto di midollo osseo. Se oggi sono vivo lo devo a molti fattori, uno dei quali è la grande capacità dei medici che mi hanno assistito. La medicina sta facendo progressi enormi nella cura di queste malattie grazie alla ricerca.

foto
L’ematologia oncologica è in continuo sviluppo e può migliorare ancora…

Con la mia Associazione io voglio restare in prima linea e non dimenticare ciò che queste persone hanno fatto per me!

Associazione Giacomo Sintini ha come missione la raccolta fondi per la ricerca medica contro Leucemie e Linfomi e per l’assistenza in campo onco-ematologico e onco-ematologico pediatrico