Volley Club Cesena-Perugia 0-3
(18-25, 23-25, 22-25)

VOLLEY CLUB CESENA: Calisesi 3, Gardini 9, Brina 19, Piolanti 6, Baravelli 1, Di Fazio 3, Fabbri (L), Budini; ne: Grassi, Tommasini, Marchi. All. Simoncelli.
PERUGIA: Cruciani 6, Di Romano 1, Mearini 10, Barbolini 12, Mancuso 6, Catena 19, Chiavatti (L); ne: Ragnacci, Puchaczewski, Cicogna, Baruffi, Pani, Santibacci. All. Bovari.
Arbitri: Paolieri di Pistoia e Bucci di Livorno.
Note – Durata set: 26’, 28’, 28’ per un totale di 1h e 22’. Cesena: bs 6, bv 5, muri 8, errori 15; Perugia: bs 9, bv 1, muri 5, errori 15. Spettatori 700.

CESENA – Due set giocati alla pari, con qualche sprazzo interessante. Ma, alla fine, la superiorità di Perugia è emersa nei momenti cruciali. Nella quinta giornata di ritorno del campionato di B1 il Volley Club Cesena è stato superato in casa 0-3 (18, 23, 22) dal Perugia, quarta forza del girone C, e lanciatissimo all’inseguimento dei playoff. Il ko contro le umbre non ha tuttavia rovinato i piani del sestetto di coach Simoncelli, che continua a viaggiare sopra la linea di galleggiamento.

Perso il primo set senza colpo ferire (11-16, 16-21), le cesenati – prive di Altini, e con Di Fazio nel ruolo di opposta, ma con compiti anche di ricezione – si sono rimboccate le maniche nel secondo parziale, perso sul filo di lana 23-25. Nel terzo set, l’iniziale vantaggio (8-7) non ha avuto seguito (12-16, 16-21) anche se, nel finale, dopo aver recuperato qualche break di svantaggio, il Volley Club ha dato incoraggianti segnali di ripresa.

Complessivamente le cesenati hanno ricevuto meglio (47 per cento contro 18 per cento delle ospiti), ma hanno attaccato peggio (25 per cento, contro il 41 per cento delle umbre). Nonostante la sconfitta, ottime indicazioni sono arrivate dalla schiacciatrice Brina (19 punti e top scorer del match assieme alla perugina Catena), ma anche dalla centrale Gardini, che ha piazzato 5 muri personali. Il lavoro oscuro in ricezione è stato fatto dalla baby Calisesi (buon 45 per cento), supportata dal libero Fabbri con un ottimo 67 per cento.