LISSARO – Sfida di cartello domenica per il Bonollo Mestrino. A Lissaro alle 17.30 infatti arriva la capolista Golden Plast Potentino, in una sfida ricca di spunti di interesse. All’andata finì 3-1 per i padroni di casa, al termine di un match ben giocato da Tassan e compagni.
 
“I risultati dei recuperi della settimana hanno confermato che si tratta di un campionato duro, in cui nessuna partita è scontata, tutte sono combattute” sottolinea coach Luca Zanon, facendo riferimento si successi di Monselice con Cortona e Ravenna con Jesi e al risicato 3-2 della stessa Golden Plast con San Donà.
 
“Alla luce si questi risultati noi proveremo a vincere la partita – commenta Zanon Loro sono uno squadrone, quindi noi giocheremo senza nulla da perdere. Dovremo tornare a fare una bella partita in casa per provare a metterli in difficoltà. Come sempre dovremo battere con efficacia, ma anche riuscire a fare qualche difesa. In questo momento non dobbiamo guardare alla classifica, nel bene e nel male”.