Climamio GranZinella – Speedy Market Bacci 3-2 (21-25; 25-23; 25-20; 20-25; 15-11)

BOLOGNA – Soffre un po’ la Climamio nel recupero infrasettimanale della quindicesima giornata contro Campi Bisenzio. Alla fine però, grazie ad una prestazione collettiva, riescono a strappare due punti agli avversari.

Provano subito la fuga all’inizio del primo set i gialloneri, ma vengono neutralizzati dagli ospiti, che, approfittando anche di qualche errore degli avversari conquistano il primo punto. Nel secondo parziale invece partono meglio i toscani che, per quasi tutta la durata del set tengono a distanza i bolognesi. Coach Grassilli prova a dare una scossa alla squadra con l’ingresso di Lambertini, Dalla Casa e Cau e proprio nel finale i gialloneri raggiungono e superano gli avversari. Con i nuovi entrati ancora in campo i padroni di casa costruiscono poi bene la vittoria del terzo parziale, sfruttando anche un calo della prestazione degli avversari. Nel quarto set vanno subito in vantaggio i toscani. Vantaggio che riescono a difendere fino a fine gara, trascinando i gialloneri al tie-break. Nel quinto set però i padroni di casa hanno ancora le forze sufficienti per portarsi in vantaggio e, alla fine, vincere la partita.

“Sono contento della nostra partita – spiega il coach bolognese – È stata dura ma siamo riusciti ad avere la meglio. Sono contento soprattutto perché abbiamo vinto con tutta la squadra. Dimostra che abbiamo un gruppo unito e che si sa aiutare quando incappa in una serata non brillante. Soprattutto però sono soddisfatto perché quella che abbiamo incontrato stasera è probabilmente la difesa più forte del campionato.”

Hanno dato il loro contributo alla vittoria due giovani della squadra, Dalla Casa e Lambertini. “I compagni erano in difficoltà ed entrando siamo riusciti a dare aiuto e la carica – ha detto Dalla CasaSono contento di quello che ho fatto stasera, soprattutto a muro, un fondamentale che sto allenando tanto.” Anche Lambertini è contento della propria prestazione questa sera: “Io che sono un opposto sono entrato come schiacciatore, ma lo stesso ho provato a fare del mio meglio. Ho dato una mano a muro e in ricezione, anche se non è la mia specialità.”

Il prossimo impegno dei gialloneri sarà sabato 25 febbraio, sempre al Copernico Sport-City, contro la Gs Arno Vitalchimica.