Baronissi: La P2P ingaggia Serena Moneta

906

BARONISSI – Un martello per la P2P Givova. Alla corte di coach Ivan Castillo arriva la schiacciatrice lombarda Serena Moneta, 178 centimetri, classe 1990.

Moneta è nata a Tradate, in provincia di Varese, a due passi dal Pala Yamamay dove l’anno scorso ha realizzato il sogno di ritornare da protagonista, da atleta, dopo averlo frequentato da giovane tifosa. Da cinque stagioni (la sesta con la Due Principati) la carriera di Moneta si è sviluppata esclusivamente sui campi di serie A.

Busto Arsizio, in serie A1, la sua ultima tappa. In precedenza, aveva giocato con il Filottrano (275 punti messi a segno), poi a ritroso a Monza, nel 2014 una breve parentesi anche a Scandicci, Ornavasso in serie A1 nel 2011, dopo l’A2 nella stagione precedente. Cresciuta nella palestra, fucina e scuola pallavolistica dell’Amatori Atletica Orago con la quale ha conquistato B2 e B1, Moneta ha poi giocato a Carnago e Casalmaggiore, dove si è messa in evidenza nell’anno del passaggio in A2.

 

Sostieni Volleyball.it