Beach Volley: A Doha Menegatti e Gottardi si fermano in semifinale

276

DOHA – E’ partito col piede giusto il 2022 per Marta Menegatti, che in coppia con la nuova compagna, la giovanissima Valentina Gottardi, ha partecipato al torneo esibizione King of the Court che si è svolto a Doha in Qatar. Le due azzurre sono arrivate fino alla semifinale del torneo esibizione dove hanno avuto la possibilità di misurarsi con coppie di assoluto livello mondiale.
Per Marta Menegatti e Valentina Gottardi il torneo King of the Court è servito per gettare le basi del progetto di Parigi 2024, che resta l’obiettivo a media-lunga scadenza delle due atlete che rappresentano l’esperienza (Marta) ed il nuovo che avanza (Valentina) per un progetto ambizioso che potrebbe portare a grandi risultati.

Tornando al torneo, Marta e Valentina nella fase di qualificazione sono state inserite nel Girone B insieme alle francesi Lezana Placette – Alexia Pichard, le tedesche Chantl Laboureur – Sarah Schulz e le statunitensi Kristen Nuss – Taryn Kloth.
Nel Girone A, invece c’erano le coppie Phoebe Bell (Australia) – Anastasija Kravcenoka (Lettonia), le russe Barbora Hermmannova – Marie Sara Stochlova, le spagnole Belen Carro – Angela Lobato e le giapponesi Sayaka Mizone – Miki Ishii.

Nella fase a giorni le due azzurre, grazie ai risultati conseguiti, hanno trovato l’accesso alle semifinali, dove però, non sono state fortunate trovando una serie di sfide problematiche che ne hanno determinato l’esclusione all’accesso alla fase finale. Soddisfazione comunque per Marta Menegatti e Valentina Gottardi, che certo non immaginavano che in questa loro prima uscita del 2022 trovassero già la capacità di competere e di restare all’altezza delle beacher più quotate. Insomma, se il buon giorno si vede dal mattino sembra che la base di partenza per Marta e Valentina sia proprio quella giusta.
Da Il Resto del Carlino di Rovigo

Sostieni Volleyball.it