ROMA – Il Campionato Italiano per Società 2021/22 di beach volley si è lasciato alle spalle il secondo fine settimana di gare. Le tappe si sono svolte a Reggio Emilia, Beinasco, Basiglio e Roma.

Il podio Gold Femminile di Reggio Emilia. Sotto il podio GoldMaschile

All’appuntamento organizzato dalla Beach Volley League presso il Circolo Ondechiare di Reggio Emilia si è giocato sia sabato 20 che domenica 21 novembre. Sabato sono scese in campo le Categorie Silver mentre domenica quelle Gold.
Ad aggiudicarsi la Categoria Silver Femminile è stata la CremonArena (Nadia Santoro-Monica Apostoli), società che si è piazzata anche sul secondo gradino del podio (Sara Parenti-Rebecca Nicolini), mentre il terzo posto è stato occupato dalla società padrona di casa della Beach Volley League (Giulia Cabri-Francesca Gottardi).
La Categoria Silver Maschile invece è stata vinta dalla Mutina Beach (Stefano Panisi-Andrea Anversa), davanti alla Cremonarena che si è piazzata al secondo (Michael Superti-Emiliano Folcini) e al terzo posto (Cristiano Bruni-Mattia Vasta).
Domenica 21 novembre è stato il giorno dedicato ai beachers appartenenti alla Categoria Gold Femminile e Gold Maschile. A trionfare tra le donne è stata la Powerbeach (Eleonora Prandelli-Giulia Tamagnone). Il secondo e terzo posto sono andati rispettivamente alla CremonArena (Chiara Antonioli-Rebecca Nicolini) e alla Beach Volley League (Tatiana Panzetta-Zeudi Consolini). Il torneo maschile, invece, è stato vinto dalla Mutina Beach (Joshua Kessler-Davis Krumins). Il secondo posto se lo è aggiudicato la Powerbeach (Giacomo Spadoni-Matteo Camerani) mentre il terzo posto è andato alla Beach Volley League (Federico Zoino-Federico Rizzi).

Seconda tappa di domenica 21 novembre, è stata quella organizzata presso “Le Dune” di Beinasco (TO) dai Campioni d’Italia della BVT (Beach Volley Training). All’appuntamento piemontese hanno partecipato le Categorie Silver Femminile e Silver Maschile.
Trionfo “quasi” assoluto dei campioni in carica in tutte e due le categorie. La Categoria Silver Femminile è stata dominata dalla BVT, che ha visto piazzarsi al primo (Alessia Corveglio-Emiliana Piera Sarzotti), al secondo (Stefania Melò-Francesca Caricchia) e al terzo posto (Valentina Favaglioni-Maria Gloria Munno) le atlete della propria scuola.
Nella Categoria Silver Maschile invece la BVT ha occupato la prima (Alessio Terzi-Lorenzo Rossi) e la terza posizione (Gabriele Trono-Antonio Liotino), mentre a piazzarsi al secondo posto è stata la CUS Torino (Riccardo Revello-Paolo Rostagno).

Questa domenica il Campionato Italiano per Società 2021-22 è tornato per la seconda settimana consecutiva al Beach Town di Basiglio (MI). La I Follow Beach Volley ha organizzato questa nuova tappa per le Categorie Gold Femminile, Gold Maschile e Master 35 Femminile. La prima categoria è stata vinta dalla Beach Volley Training (Samantha Guglielmo-Federica Pizzato), mentre al secondo posto e al terzo posto si sono piazzate rispettivamente la CUS Torino (Giulia Vecco Garda-Martina Biancin) e il Quanta Club Milano (Carolina Barbieri-Michela Pucci Mossotti).
Sempre i Campioni d’Italia in carica della Beach Volley Training (Raoul Acerbi-Michel Arbaney) si sono aggiudicati il primo posto anche nella Categoria Gold Maschile, mentre i padroni di casa della I Follow Beach Volley hanno chiuso al secondo (Francesco Cavalli-Filippo Bulgarelli) e al terzo posto (Andrea Civillini-Fabiano Leso).
E’ stato il Quanta Club Milano (Stefania D’Orologio-Alice Bossi) a conquistare il primo gradino del podio nella Categoria Master 35 femminile davanti alle padrone di casa della I Follow Beach Volley (Maria Mattoli-Silvia Roggero), mentre a piazzarsi al terzo posto è stata la Beach Volley Training (Sabrina Calogera Castagnova-Valentina Salvi).

Gli ultimi appuntamenti di questo secondo fine settimana di gare si sono svolti nella Capitale. Al Paradise Eur di Roma infatti la Paradise Beach City ha organizzato la tappa Silver Femminile e Silver Maschile.
La Sicania Volley Cerenova (Sabrina Sava-Sabrina Morici) ha trionfato nel torneo femminile davanti alla Paradise Beach City piazzatasi al secondo (Morena Quatela-Giulia Ferrari) e al terzo posto (Giulia Ferrazza-Giorgia Chierico).
Sempre la Paradise Beach City invece ha conquistato sia la prima (Emilio Torda-Marco Del Bene) che la seconda posizione (Emanuele Filesi-Federico Campana) nella Categoria Silver Maschile. A chiudere il podio la Beach Volley Camp (Andrea Caccin-Roberto Nitoglia).
Tutti i risultati del primo fine settimana di fare sono disponibili QUI.