Beach Volley: Via alla nuova Cev Nations Cup. 4 coppie azzurre in campo a Vienna

386

VIENNA (Austria) – Prenderà il via domani, martedì 2 agosto a Vienna, la prima edizione della CEV Nations Cup di beach volley. La confederazione europea infatti ha proposto questo nuova manifestazione dove i beachers si scontreranno non per contro proprio, ma bensì faranno team work. Sarà dunque uno scontro fra nazioni, sia nel tabellone femminile che in quello maschile, dove domenica 7 agosto verranno incoronate le nazioni vincitrici.

LA FORMULA – Otto nazioni nel tabellone femminile e otto nel tabellone maschile si scontreranno l’una contro l’altra e saranno divise in due gironi da quattro. Ogni paese sarà rappresento da due coppie per sesso. La manifestazione inizierà con una fase a gironi. Nel confronto tra nazioni prima si affronteranno le due coppie più basse nel ranking, poi le due coppie più alte. Nel caso in cui al termine delle due partite le nazioni si trovino 1-1, la sfida verrà decisa con un golden set ai 15 punti, dove in campo scenderanno i giocatori nominati dal capo delegazione. Le prime classificate di ogni girone accederanno direttamente alle semifinali mentre le seconde e terze classificate dovranno disputare i quarti di finale. Le quarte classificate, invece, saranno eliminate dalla competizione.

COPPIE AZZURRE – L’Italia si presenterà all’evento dunque con quattro coppie: nel tabellone femminile battaglieranno insieme Claudia Scampoli/Margherita Bianchin e Reka Orsi Toth/Sara Breidenbach. Nel tabellone maschile invece faranno team work Paolo Nicolai/Samuele Cottafava ed Enrico Rossi/Adrian Carambula.

I GIRONI
TABELLONE FEMMINILE
POOL A: Svizzera, Paesi Bassi, Lettonia, Spagna
POOL B: Germania, Austria, Italia, Repubblica Ceca
TABELLONE MASCHILE
POOL A: Norvegia, Italia, Polonia, Germania
POOL B: Paesi Bassi, Austria, Repubblica Ceca, Estonia

Sostieni Volleyball.it