Belgio: Il Knack porta Maaseik a gara 5. Quarta vittoria esterna nella serie!

Gara 4 (8 maggio)
Greenyard Maaseik – Knack Roeselare 2-3 
(33-35, 25-27, 25-17, 25-23, 12-15) Serie: 2-2
Greenyard Maaseik: Zimmermann 2, Jelte Maan 17, A. Grozdanov 16, Cox 28, Baetens 17, Tammemaa 12, Dronkers (L); Aganits 0, Peeters 0, Van Heyste 0. Non entrati: R. Wojcik, Pupart, Thys. All: Banks.
Knack Roeselare: Walsh 1, Kindt 1, Coolman 16, Tuerlinckx 24, Verhanneman 25, Fasteland 11, Dejonckheere (L); S. Holt 2, Desmet 3, Van De Velde 0. Non entrati: Robbe (L), Depovere, Van Hirtum. All: Vanmedegael.

BELGIO – Salta il fattore campo per la quarta volta nella finale del campionato belga!
Nonostante la pesante assenza di Van Hirtum infortunatosi gravemente nel primo set di gara 3 (lesione del menisco e frattura di tibia e femore) il Knack Roeselare è riuscito a sbancare nuovamente il campo del Greenyard Maaseik che nel tie-break ha sprecato l’iniziale vantaggio di 5-1. La formazione di casa deve mordersi le mani anche per i 6 set point sprecati nel primo set.

Nel Knack grandi prove per l’MVP Tuerlinckx (63% in att., 1 muro e 1 ace), per Verhanneman (51% in att., 1 muro) e per Coolman (71% in att., 4 muri). Da segnalare anche i 6 muri del norvegese Fasteland, nuovamente preferito a Van De Velde.

Formula
Si gioca al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Calendario
Gara 5 (11 maggio)
Knack Roeselare – Greenyard Maaseik