Bergamo: Marcon torna n A1

635
Paggi e Marcon

BERGAMO – Francesca Marcon torna a Bergamo. La schiacciatrice veneta che già nella stagione 2017/18 aveva vestito la maglia rossoblù è pronta a bissare la sua avventura in terra orobica.

Un duplice destino unisce Marcon e Bergamo, che arrivano da mesi difficili: Francesca, dopo il contratto con Caserta, subito interrotto prima dell’avvio di stagione e un periodo in cui è stata aggregata a Cuneo, ha giocato gli ultimi mesi, prima del lockdown, con il Giorgione, in serie B; Bergamo ha vissuto mesi di sofferenza, attanagliata dal dolore della pandemia. “Ma lo sport insegna che ci si rialza – spiega Marcon – si può rinascere e lo faremo insieme”.

“Quello scorso non è stato un anno facile – continua – perché restate a guardare non è per me, ma ho sempre cercato di lavorare e vivere questo sport, anche nei momenti più bui. Gli ultimi mesi ho giocato in B a Giorgione, vicino a casa, e ho rivisto la luce”.

E ora si intrecciano nuovamente le strade con la Zanetti: “Sono felice di tornare e calcare il palcoscenico della serie A in una realtà come quella di Bergamo che è sempre il top per una giocatrice. Quello che posso fare è dare la mia esperienza. Mi metto a disposizione dell’allenatore, sarà poi lui a decidere come utilizzare le mie capacità. In seconda linea posso certamente sfruttare le mie caratteristiche”.

Sostieni Volleyball.it