Bergamo: Si torna al lavoro con Bozana Butigan in più…

585
Božana Butigan

BERGAMO – Il Volley Bergamo 1991 torna in palestra e cresce. Non solo per la ripresa degli allenamenti dopo lo stop causato dalla positivtà al covid-19 di alcuni componenti del gruppo squadra, ma anche perché, dopo quello della schiacciatrice Mackenzie May, c’è un nuovo arrivo in rossoblù. Da Conegliano, si trasferisce a Bergamo la centrale Božana Butigan, fresca vincitrice della Coppa Italia, lo scorso 6 gennaio.
Tre volte campione di Croazia, dove ha vinto anche tre coppe nazionali, in Italia ha conquistato uno Scudetto, una Champions League, due Supercoppa Italiana e due Coppa Italia, l’ultima solo pochi giorni fa a Roma nella finale che ha messo di fronte Conegliano e Novara.
Nata a Mostar, in Bosnia ed Erzigovina, il 19 agosto del 2000, alta 192 centimetri, la centrale croata, medaglia d’argento al Mondiale per Club disputato a dicembre, si è trasferita all’Imoco Conegliano nel 2020 dal HAOK Mladost con cui ha esordito nella Superliga croata nella stagione 2016-17.

“Sono pronta a mettermi in gioco e a dare tutta me stessa in questa nuova avventura. Arrivo a Bergamo per mettere a frutto tutto ciò che ho imparato a Conegliano e per dare alla mia nuova squadra tutto quello che posso. Arrivo in corsa, dovrò ambientarmi in fretta, ma spero di poter scendere in campo subito, perché ho voglia di sentirmi parte del gruppo e fare la mia parte”.
Božana sarà a Bergamo e si aggregherà alla squadra già oggi. Pronta a indossare la maglia numero 4 di Volley Bergamo 1991.

 

Sostieni Volleyball.it