Bergamo: Ufficiale, arriva Courtney

BERGAMO – Rumors di mercato annuncito da tempo, arriva oggi l’ufficializzazione del nuovo acquisto della Zanetti Bergamo. Dagli Stati Uniti, dopo la centrale Hannah Tapp, arriva la schiacciatrice Megan Courtney: venticinque anni da compiere, 185 centimetri di altezza, medaglia d’oro nella Coppa Panamericana e di bronzo alla Grand Champions Cup con la Nazionale americana nel 2017.

Importante il suo bagaglio internazionale oltre che con la maglia della Nazionale anche con il club: nel 2016 ha lasciato gli Stati Uniti prima per giocare a Porto Rico, poi in Polonia e quindi in Turchia.

E ora l’Italia e Bergamo. Perché? “E’ sempre stato un sogno giocare in Italia. Il vostro Campionato è ricco di grandi giocatori e di squadre che ne fanno, a mio parere, il miglior campionato del mondo. Conosco Bergamo dalle parole di amiche e compagne che hanno vissuto o giocato in Italia: tutti mi hanno detto nient’altro che cose fantastiche! La città è bellissima, la squadra lotta sempre fino alla fine per ogni obiettivo e ha una storia eccezionale! Sono davvero emozionata per questa opportunità”.

Hai conosciuto la Turchia e prima ancora la Polonia e Portorico. Che cosa ci puoi raccontare di queste tue esperienze? “Le mie stagioni oltreoceano sono state davvero fantastiche! Ogni posto in cui ho viaggiato sono rimasta stupita dalla bellezza e dalla cultura di ogni Paese. Sono tutti così diversi! Ad esempio in Polonia ho vissuto in una grande città con tante opportunità, mentre Porto Rico era una città più piccola dove non c’era molto da fare tranne andare in spiaggia.  Adoro conoscere nuove città, quindi non vedo l’ora di arrivare in Italia ed esplorare. A cominciare da Bergamo”.

Megan Courtney nasce a Kettering (USA) il 27 ottobre 1993. Nel 2008 inizia la sua avventura nel volley con la Archbishop Alter High School. Terminate le scuole superiori, entra a far parte della squadra di pallavolo femminile della Pennsylvania State University, prendendo parte alla NCAA Division I dal 2012 al 2015 e vincendo il titolo prima nel 2013 e poi nel 2014, anno in cui è anche MVP delle finali. Nel 2016 si trasferisce a Porto Rico per giocare con il Leonas de Ponce e nello stesso anno fa il suo debutto nella Nazionale statunitense, vincendo la medaglia di bronzo alla Coppa Panamericana. Nella stagione 2016|2017 si trasferisce in Polonia con l’Impel di Breslavia; con la Nazionale, nel 2017, si aggiudica la medaglia d’oro alla Coppa Panamericana e quella di bronzo alla Grand Champions Cup. Nella stagione seguente sarebbe dovuta essere in Turchia con il Çanakkale, ma un infortunio le impedisce di scendere in campo. Nel 2018 il trasferimento a Bergamo.

Sostieni Volleyball.it