Bergamo: La venezuelana Roslandy Acosta si presenta

BERGAMO – La Foppapedretti Bergamo ufficializza l’ingaggio dal club tedesco del SC Potsdam della schiacciatrice Roslandy del Valle Acosta Alvarado, venticinquenne che con i suoi 190 centimetri arriva a Bergamo per la sua nuova avventura italiana: “Ho scelto l’Italia perché è un sogno per me giocare in questo Paese, specialmente per l’alto livello della sua pallavolo”.

Ammette di non conoscere ancora molto del nostro Paese, lei che dopo l’esperienza universitaria negli Stati Uniti, non si è risparmiata viaggiando: “Prima che in Germania, da dove arrivo, sono stata in Svizzera. Ho iniziato in Venezuela con la Nazionale, poi mi sono trasferita in America per giocare e studiare. Il mio primo anno da professionista è stato a Puerto Rico, poi in Finlandia prima di trasferirmi in Svizzera. Non sono mai stata in Italia, ho seguito da lontano il vostro Campionato. Sono davvero emozionata all’idea di viverlo e di conoscere tutto ciò che è l’Italia”.

Roslandy del Valle Acosta Alvarado è nata a La Guaira il 25 febbraio 1992 in Venezuela. Alta 190 centimetri, veste il ruolo di schiacciatrice. Nel suo curriculum esperienze nel campionato universitario americano prima di trasferirsi prima in Finlandia, poi in Svizzera e Germania.

Dal 2008 fa parte della Nazionale venezuelana con cui ha partecipato alle Olimpiadi nello stesso anno.

 

Sostieni Volleyball.it